Non solo Acerbi: squalifica multipla, l’annuncio sulla sanzione

Non solo Francesco Acerbi nella squalifica che riguarderebbe quanto accaduto in Inter-Napoli e che appunto non coinvolge solo il difensore interista.

Ha pagato già lasciando il ritiro della Nazionale italiana, sotto decisione della FIGC e i giorni che seguono al momento di presunto razzismo – stando all’accusa di Juan Jesus – sta vedendo stravolgimenti su quella che sarà la decisione per la squalifica di Acerbi. Perché, secondo quanto annunciato oggi, la squalifica non riguarderebbe un solo giocatore dell’Inter, bensì una decisione che porterebbe alla multi-sanzione con più giornate di squalifica per diversi tesserati.

Juan Jesus e Acerbi in Inter-Napoli
Juan Jesus e Acerbi in Inter-Napoli – tShot (La Presse)

È stato svelato quest’oggi, nel corso di una trasmissione radiofonica, quanto accadrebbe con più elementi coinvolti nel caso di Inter-Napoli. Sta tenendo banco la questione razzismo, con le gravi accuse su Acerbi e su diversi tesserati dell’Inter. Il motivo è stato spiegato nell’annuncio di quest’oggi.

Squalifica Acerbi: può scattare la sanzione per più giocatori dopo Inter-Napoli

Può scattare la sanzione per più giocatori che, nel corso di Inter-Napoli, sarebbero coinvolti nella questione razzismo ai danni di Juan Jesus.

Tutto è stato spiegato nel pomeriggio, dopo i continui rumors che hanno visto protagonista e in negativo il calcio italiano, per il brutto momento denunciato da Juan Jesus che in primo momento aveva “perdonato” il difensore interista in campo e che si è trovato poi costretto a replicare, dopo le dichiarazioni dello stesso Acerbi che pare abbia lasciato intendere che Juan Jesus abbia detto cose non vere in campo.

Addirittura, oltre ad Acerbi, potrebbe venir sanzionato anche qualche altro tesserato dell’Inter. Lo ha dichiarato l’avvocato Grassani, che quest’oggi ha preso voce sulla vicenda di Inter-Napoli.

Le parole dell’avvocato Grassani sulla squalifica di Acerbi e sull’Inter

A prendere voce è stato l’avvocato Grassani che, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, ha così parlato di quanto accaduto in Inter-Napoli, con una squalifica che non coinvolgerebbe solo Acerbi, ma diversi giocatori dell’Inter. Il motivo lo ha spiegato in maniera chiara, alla stessa emittente radiofonica: “La procedura è corretta rispetto a quanto sta succedendo intorno alla vicenda che riguarda Juan Jesus e Acerbi. Anche l’allontanamento dalla FIGC, così come la procedura che sta attuando, è la cosa più giusta da fare perché ha recepito quella che è la lotta sulla discriminazione razzista. Si parla di ipotesi, perché parliamo di un giocatore che si è rivolto all’arbitro per denunciare la cosa”.

Juan Jesus vittima di razzismo in Inter-Napoli
Juan Jesus Inter-Napoli – tShot (La Presse)

Rischiano più giocatori: il commento su Inter-Napoli

Rischiano più giocatori, oltre a Francesco Acerbi, secondo quanto dichiarato dall’avvocato Grassani: “La terna arbitrale non ha visto niente, altrimenti avrebbe già fatto intervento in campo. Se dovesse emergere un’offesa razzista, sapete tutti che rischierebbe almeno 10 giornate di squalifica, oltre all’ammenda da pagare. Ma altre sanzioni potrebbero arrivare pure per i suoi compagni di squadra che hanno visto e non denunciato”. 

Juan Jesus denuncia il razzismo in Inter-Napoli
Juan Jesus in Inter-Napoli – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy