20 milioni e addio: dalla Juve alla Roma

Possibile colpaccio della Roma direttamente da casa Juventus. Un calciatore in uscita dal club bianconero può interessare i giallorossi.

La stagione 2023-2024 è quasi definitivamente archiviata, visto che la maggior parte dei club di Serie A conoscono il proprio destino in vista dell’anno che verrà. Uno di quelli che ha ancora qualcosa da dire è la Fiorentina, attesa dalla finalissima di Conference League contro l’Olympiacos.

colpo Roma dalla Juve
La Roma pensa seriamente al calciatore di proprietà Juventus – Tshot.it

Nel frattempo la formazione viola, nell’ultima giornata di campionato disputatasi lo scorso weekend, ha chiuso positivamente, andando a conquistare sul campo la qualificazione alla Conference e l’ottavo posto in campionato, battendo il Cagliari in rimonta nel finale. La speranza è quella di un upgrade verso l’Europa League grazie alla suddetta finale continentale.

In quest’ultima competizione europea la Viola troverà anche la Roma, squadra ormai tra le regine dell’Europa League visto le tre semifinali ed una finale disputate negli ultimi 4 anni. I giallorossi partiranno come testa di serie assoluta nella prossima edizione; oltre a questo potrebbero anche avere a disposizione un calciatore attualmente in forza alla Fiorentina stessa, ma di proprietà Juventus.

La Juventus lo vende per fare cassa: c’è l’ipotesi Roma

Il giocatore di cui parliamo è il brasiliano Arthur, proprio colui che ha segnato il gol vittoria su calcio di rigore contro il Cagliari. Il classe ’96 viene da una buona stagione in prestito alla Fiorentina, che vanta un diritto di riscatto intorno ai 20 milioni di euro. Appare però molto difficile che la società di Rocco Commisso possa spendere tale cifra per questo calciatore, destinato dunque a tornare alla Juve.

Arthur in direzione Roma
Arthur, idea per il centrocampo della Roma (Ansa) – Tshot.it

In casa bianconera però Arthur non gode di considerazione, a meno che il prossimo tecnico Thiago Motta non intenda rilanciarlo. Ma il piano della Juve è quello di vendere a titolo definitivo il brasiliano e reinvestire il ricavato su un altro centrocampista, come l’olandese Teun Koopmeiners dell’Atalanta.

Ecco allora che Arthur sarà ufficialmente messo in vendita, proposto a diversi club che potrebbero risultare interessati. Tra questi anche Napoli, Everton e West Ham, ma secondo le indiscrezioni del portale Asromalive.it, la Roma di mister Daniele De Rossi potrebbe farci un pensierino, vista l’esigenza di reperire un centrocampista di qualità per il gioco offensivo voluto dal giovane tecnico.

Il profilo è molto apprezzato sia da De Rossi che dagli osservatori romanisti. Il problema resta però il costo totale dell’operazione: 15-20 milioni per il cartellino e un ingaggio stagionale da almeno 5 milioni netti, spesa che spaventa le casse di Trigoria. L’impressione è che la Roma possa seriamente puntare Arthur se ci fossero circostanze e formule ben più convenienti.

Impostazioni privacy