Accordo raggiunto: 40 milioni e va alla Juve

Il club disposto ad accettare 40 milioni di euro per lasciar partire il giocatore: nuovo colpo in canna per la Juventus.

Calato ufficialmente il sipario sulla stagione 2023-2024, per la Juventus è tempo di iniziare a costruire il suo futuro che, a partire dal prossimo anno, sarà in mano a Thiago Motta.

Juventus, accordo raggiunto: arriva per 40 milioni di euro
Accordo raggiunto e via per 40 milioni: il giocatore va alla Juventus (LaPresse) – tshot.it

L’ormai ex allenatore del Bologna è stato scelto dai bianconeri per essere il tecnico del futuro dopo aver esonerato Massimiliano Allegri e a Torino tutti si augurano possa rivelarsi la scelta giusta per ripartire e tornare a vincere. Cristiano Giuntoli ha intenzione di costruire una squadra ad immagine e somiglianza delle idee di gioco del nuovo allenatore ed ha già definito alcune operazioni di mercato in entrata.

Tra i pali, infatti, la Juventus ha bloccato Di Gregorio del Monza e mancano solo alcuni dettagli prima dell’annuncio ufficiale, mentre a centrocampo è vicinissimo il colpo Calafiori, uno dei fedelissimi di Thiago Motta a Bologna. Il ds bianconero si sta muovendo su più fronti e non ha intenzione di fermarsi qui, tanto che sarebbe già vicino a mettere a segno un altro colpo di mercato, stavolta in difesa.

Secondo quanto riportato da Estadio Deportivo, infatti, la Juventus sarebbe sulle tracce del talento Yan Couto, terzino destro del Girona ma di proprietà del Manchester City che sarebbe propenso a lasciarlo partire per 40 milioni di euro.

Juventus, idea Couto per la difesa: servono 40 milioni

In vista della prossima stagione, la Juventus cercherà di creare il giusto mix puntando sia su giocatori esperti che su giovani talenti. E parlando di talenti, secondo quanto riferito da Estadio Deportivo, nel mirino dei bianconeri sarebbe finito Yan Couto, terzino destro classe 2002 che ha fatto benissimo in Liga con il Girona, squadra rivelazione del campionato.

Juventus, occhi su Couto per la difesa: affare da 40 milioni di euro
Juventus, per la difesa piace Couto: servono 40 milioni di euro (Ansa) – tshot.it

Il terzino brasiliano farà ritorno al Manchester City che ne detiene il cartellino a fine giugno e secondo il noto sito andaluso i Citizens hanno già deciso che non rientra nei loro progetti. La grande stagione offerta da Couto permetterà al City di incassare una bella somma e per la sua cessione serviranno almeno 40 milioni di euro, una cifra importante che non spaventa però i club interessati.

Su Couto ci sarebbe appunto la Juventus che spera, tuttavia, di poter abbassare le richieste del Manchester City, considerato che il contratto del brasiliano scadrà nel 2025. Ad oggi, però, il club inglese non è intenzionato a fare marcia indietro sul giocatore ed è disposto a cederlo solamente per 40 milioni di euro. Oltre alla Juventus, sulle tracce di Couto si sta muovendo anche un altro club che tornerà a disputare la Champions League il prossimo anno, ovvero il Bayer Leverkusen.

Vincendo sia la Bundesliga che la DFB Pokal, oltre al grande percorso europeo terminato con la sconfitta in finale di Europa League contro l’Atalanta, la squadra guidata da Xabi Alonso ha messo da parte un tesoretto importante e potrebbe accontentare le richieste dei Citizens. Da sempre, la Juventus è riluttante a partecipare ad aste e vedremo dunque nelle prossime settimane se affonderà il colpo in maniera decisiva per Couto o opterà per virare su altri profili.

Impostazioni privacy