Addio a un campionissimo di Formula 1, fulmine a ciel sereno

Ha avuto inizio il mondiale di Formula 1 2024. Il circuito del Bahrain sta ospitando la prima gara, ma una notizia improvvisa scuote il Circus.

La stagione di Formula 1 riparte dal circuito del Sakhir in Bahrain. Macchine e piloti sono pronti a darsi nuovamente battaglia in un mondiale il cui calendario, più fitto di impegni che mai, prevede la disputa di ben 24 gran premi. Un’annata lunga, sfiancante, che tifosi e appassionati sperano sia anche incerta ed equilibrata.

Un campione di Formula 1 dice addio
Il mondiale di Formula 1 è ripartito dal Bahrain (LaPresse) – Tshot.it

La Red Bull di Max Verstappen parte, ovviamente, con i favori del pronostico, ma i team rivali sembrano aver lavorato bene durante l’inverno: la Ferrari in primis e la stessa Mercedes danno la sensazione di poter recitare un ruolo di primo piano nel corso dell’anno.

Un po’ più indietro rispetto alla concorrenza si presenta l’Aston Martin, la scuderia inglese che lo scorso anno fu l’autentica rivelazione del mondiale, in particolare della prima parte. Fernando Alonso è salito in otto occasioni sul podio, un evento che non capitava da parecchi anni.

Il pilota asturiano a quasi quarantadue anni ha conosciuto una sorta di seconda giovinezza, un ritorno in grande stile ad alti livelli che gli ha restituito entusiasmo e grandi ambizioni. È difficile stabilire se quest’anno l’Aston Martin sarà in grado di ripetere, almeno in parte, i risultati del 2023.

Formula 1, l’annuncio di Alonso lascia tutti senza parole: “Devo ancora decidere”

Soprattutto, non è affatto certo che la carriera di Fernando Alonso possa proseguire oltre. La notizia più clamorosa di questo primo fine settimana del mondiale 2024 è proprio questa: il due volte campione del mondo non è affatto sicuro di voler gareggiare ancora a lungo, tutt’altro.

Alonso dà l'addio
Il campione di Formula 1 Fernando Alonso (LaPresse) – Tshot.it

Nel corso di una conferenza stampa tenutasi proprio in Bahrain, poco prima della gara, il campione di Oviedo ha gelato tutti i suoi tifosi lasciando intendere come l’ipotesi di un ritiro al termine di questa stagione o al massimo della prossima non sia da escludere.

Ora mi sento alla grande ma il calendario è molto impegnativo. Nel 2026 ci sarà un regolamento nuovo – ha proseguito Alonso – che può tentarmi o no, vedremo. Sto riflettendo sulla possibilità o meno di continuare a correre“. È doveroso sottolineare come il nome di Alonso stia circolando da giorni a proposito di un suo possibile approdo alla Mercedes: nel 2025 potrebbe essere proprio lui a prendere il posto di Lewis Hamilton, trasferitosi alla Ferrari. Rumors per ora, indiscrezioni, ancora in cerca di conferme.

Impostazioni privacy