Addio dopo solo un anno: decisione comunicata al club

Arrivato con grandi aspettative nel corso della scorsa sessione estiva di trasferimenti, il giocatore non è riuscito ad incidere come presidente, tifosi ed allenatore si aspettavano nonostante le qualità che lo contraddistinguono.

A fronte di questo il centrocampista è piano piano retrocesso nelle gerarchie del tecnico, che oramai non lo lancia titolare da troppo tempo. Questo ha portato il ragazzo a riflettere seriamente sul suo futuro, comunicando proprio nelle scorse ore una decisione a sorpresa alla società.

Addio dopo solo un anno, decisione presa
Il giocatore ha deciso di andare via ad un solo anno al suo arrivo nel club (LaPresse) – tshot.it

Stando alle ultime notizie, infatti, il giocatore avrebbe deciso di lasciare il club ad un solo anno dal suo arrivo, perché desideroso di tornare a sentirsi importante, non come successo in questi mesi in Italia.

Addio dopo solo un anno: decisione presa e comunicata

Ci vuole ancora tempo prima che la stagione volga al termine, eppure il calciomercato già si starebbe iniziando a prendere la scena, soprattutto in Italia. A conferma di questo le insistenti voci che starebbero circolando in queste ore in merito al futuro del centrocampista, che in Serie A non sarebbe riuscito a lasciare il segno come invece i tifosi della squadra per cui gioca si aspettavano.

Teoricamente tutti dovrebbero avere a disposizione una seconda possibilità, ma la poca pazienza del club avrebbe portato il giocatore a prendere una decisione clamorosa. Da qui ai prossimi mesi, ovviamente, le cose potrebbero anche cambiare, ma l’impressione è che si sia oramai giunti ad un punto di non ritorno, e gli 0 minuti collezionati nell’ultimo mese di campionato lo confermano ampiamente.

Stando dunque a quanto riportato dall’odierna edizione de Il Corriere dello Sport, l’avventura alla Lazio di Daichi Kamada sarebbe già giunta ai titoli di coda. In scadenza il prossimo giugno, il giapponese non ha alcuna intenzione di prolungare il suo rapporto lavorativo col club biancoceleste, pronto a scaricarlo dopo aver avuto un rendimento decisamente al di sotto delle aspettative nel corso di questa stagione.

Lazio, addio Kamada: la destinazione

Dell’operazione Daichi Kamada alla Lazio non resterà praticamente niente, né a livello sportivo né tantomeno a livello economico, considerato il fatto che il giapponese saluterà i biancocelesti, e verosimilmente anche l’Italia, a parametro zero.

E’ meglio che di questa avventura venga raccontato poco e nulla, considerato il fatto che nonostante tutte le sue qualità l’ex Eintracht Francoforte non è mai riuscito a rientrare nelle grazie di Maurizio Sarri, che in questa stagione l’ha usato davvero solo per pochi spezzoni di partita. A fronte di questo Kamada avrebbe intenzione di ripartire da zero e mettersi nuovamente alla prova, motivo per il quale il Corriere dello Sport parla questa mattina di un suo possibile ritorno in Bundesliga.

Essendo un giocatore che in Germania ha sempre fatto molto bene, Daichi Kamada sarebbe finito nel mirino di diversi club tedeschi per il prossimo calciomercato estivo, ma quelli che più di tutti sarebbe in pressing è il Borussia Monchengladbach. Staremo a vedere.

Addio Lazio, Kamada piace tanto in Bundesliga
Kamada spinge per tornare in Bundeglis, Gladbach in pressing su di lui (LaPresse) – tshot.it
Impostazioni privacy