Addio drammatico, calcio italiano in lutto: si spegne un grande dirigente

Un gravissimo lutto ha colpito il mondo del calcio nelle ultime ore, i tifosi piangono la scomparsa del grande dirigente 

Una di quelle notizie che mai nessuno avrebbe voluto comunicare. Il mondo del calcio dilettantistico piange la scomparsa di un dirigente che ha scritto pagine importantissime. In particolar modo della società “U.S. Comelico” che ha perso una delle sue figure più importanti: stiamo parlando di Franco De Candido che, nelle ultime ore, è passato a miglior vita. L’uomo ha lasciato un grandissimo vuoto all’interno del club.

Morto il dirigente Franco De Candido
Un gravissimo lutto colpisce il mondo del calcio – Tshot.it (Ansa Foto)

Ad annunciare la sua morte è stata la famiglia ed, appunto, la società. Oltre a ricoprire il ruolo di dirigente è stato anche il tifoso numero uno della squadra. Ad ogni partita, allenamento, riunioni e quant’altro era sempre presente. Il suo era un modo di stare quanto più vicino possibile alla squadra, soprattutto nei momenti di difficoltà. Chi ha avuto l’onore di conoscerlo e di lavorarci assieme parla di un uomo molto generoso, disponibile e soprattutto educato.

Calcio in lutto, addio allo storico dirigente Franco De Candido

Come annunciato in precedenza De Candido era considerata una figura importantissima per la società del Comelico. Da sempre affezionato ai colori del club ha dato tutto se stesso fino a quando il suo cuore ha smesso di battere per sempre. La società, direttamente dai suoi canali ufficiali social, lo ha voluto salutare per l’ultima volta con un post che ha raggiunto tantissimi “like” e commenti da parte di tifosi. Gli stessi che lo hanno a sua volta omaggiato e ringraziato per tutto quello che ha fatto per il club.

Morto il dirigente Franco De Candido
Tifosi distrutti per la morte del dirigente Franco De Candido – Tshot.it (Foto LaPresse)

Nel post, oltre al simbolo del lutto, anche una foto di gruppo in cui era presente proprio lo stesso De Candido gioioso dopo una vittoria della sua squadra. Un pensiero non poteva non andare alla sua famiglia che ha perso una figura sicuramente iconica ed importante. La società lo ha voluto ringraziare per la sua presenza fissa ad ogni match.

Questa è una parte del loro messaggio di addio: “Ciao Franco, il verde e il bianco del Comelico saranno sempre più luminosi grazie al tuo ricordo” seguito, appunto, da due cuori con i colori della società. Tantissimi i presenti ai funerali, gente appassionata di calcio e non che ha voluto onorare la figura del dirigente dargli l’ultimo saluto.

Impostazioni privacy