Addio Inter: va al Real insieme a Mbappé

La società milanese avrebbe accarezzato il sogno di un ritorno di un giovane e forte ex, ma Mbappé vorrebbe “trascinarlo” con se a Madrid. Di chi si tratta.

L’Inter sta dominando il campionato in lungo e in largo ed i suoi tifosi ora già stanno facendo il conto alla rovescia in ottica scudetto, per vedere con quanto anticipo verrà conquistato il titolo. Sarà un tricolore che passerà alla storia, visto che consentirà ai nerazzurri di fregiarsi della seconda stella.

Mbappé allontana il ritorno di Hakimi all'Inter, lo vuole con sé al Real Madrid
Kylian Mbappé protagonista del mercato (Foto Ansa) Tshot.it

E la scaramanzia può essere messa da parte: l’Inter ha dimostrato di essere la squadra più forte quest’anno, esattamente come era stato in grado di fare in maniera sontuosa il Napoli dodici mesi fa. Ma la dirigenza interista deve pensare anche a come riuscire a restare competitiva nel 2024/2025.

Di sicuro ci saranno dei ritocchi importanti in attacco, dove la coppia di riserva composta da Alexis Sanchez e Marko Arnautovic garantisce senz’altro impegno ma non altrettanti gol. Su questo aspetto i titolari Lautaro Martinez e Marcos Thuram hanno un rendimento inavvicinabile.

Anche in altri reparti poi l’Inter dovrà aggiustare qualcosa. In tal senso si era parlato di un possibile grande acquisto che avrebbe potuto rappresentare anche un ritorno molto gradito. Ma tra l’Inter e questo giocatore che già è passato sulla sponda nerazzurra dei Navigli ci si è messo Kylian Mbappé, a quanto pare.

Inter, Mbappé ti mette i bastoni tra le ruote

La stampa sportiva spagnola riferisce di come tra Mbappé ed il Real Madrid sia tutto fatto. Il 25enne centravanti francese, considerato il più forte al mondo a pari merito con Erling Haaland del Manchester City, andrà in scadenza di contratto nel prossimo mese di giugno con il Paris-Saint Germain.

Mbappé allontana il ritorno di Hakimi all'Inter, lo vuole con sé al Real Madrid
Achraf Hakimi potrebbe finire al Real Madrid (Foto Ansa) Tshot.it

Di rinnovo non se ne parla, Mbappé andrà certamente via dalla sua attuale squadra e lo farà per ambizioni sportive più che per i soldi. Con il PSG lui ha cercato da anni di farsi strada in Champions League, fallendo però miseramente ogni volta. Invece al Real Madrid la Champions è di casa.

Ed a quanto pare Mbappé avrebbe chiesto al presidente dei Galacticos, Florentino Perez, di ingaggiare due giocatori. Uno sarebbe suo fratello Ethan Mbappé, 17 anni e che milita nelle giovanili del PSG sin dal 2017. Anche lui si liberà a parametro zero ad inizio estate. L’altro è Achraf Hakimi, che ad un ritorno all’Inter preferirebbe un ritorno proprio al Real Madrid. Il polivalente laterale marocchino nato nel 1998 ha trascorso una vita proprio al Real Madrid, con dieci anni vissuti nelle giovani più un anno nella formazione del Real Madrid Castilla ed una in prima squadra.

Dal 2018 al 2020 Hakimi è stato al Borussia Dortmund, brillando per rendimento ed acquisendo notorietà internazionale. Strepitosa fu la sua unica stagione all’Inter, nel 2020/2021, annata in cui fu determinante nella conquista del 19° scudetto dei nerazzurri con 7 gol in 37 presenze. Dal 2021 Hakimi milita nel PSG e sta facendo molto bene. Mbappé ha legato molto con lui e lo vorrebbe portare nella capitale spagnola. Cosa che chiuderebbe del tutto le porte ad un ritorno all’Inter.

Impostazioni privacy