Addio Juventus: Allegri e Giuntoli hanno già deciso

La Juventus è pronta a stupire nell’attuale sessione di calciomercato: addio a sorpresa, la decisione è stata presa

La Juventus dovrà dare il meglio di sè nella seconda parte di stagione che è già cominciata. Il cammino in campionato per la squadra allenata da Massimiliano Allegri è stato quasi impeccabile, con il distacco dall’Inter capolista tutt’altro che incolmabile.

Dietrofront Juve: addio già deciso
Cambiano i piani: addio Juve già a gennaio (Lapresse) – Tshot.it

È chiaro che rispetto a qualche mese fa, quando veniva considerata una vera e propria utopia, adesso il sogno Scudetto è un qualcosa di straordinariamente concreto per i ragazzi di Allegri. L’allenatore juventino attende con ansia i rinforzi considerati fondamentali per continuare a sognare. Al netto dei limiti economici dovuti a problemi finanziari già noti, Cristiano Giuntoli ha individuato i settori del campo sui cui darsi maggiormente da fare.

In difesa qualcosa potrebbe muoversi sugli esterni, se qualcosa dovesse presentarsi alle giuste condizioni. La priorità principale è però un’altra: il centrocampo. Due assenze pesanti in mediana e la voglia di dare ad Allegri decisamente più opzioni da qui al prossimo maggio: queste le motivazioni che hanno spinto Giuntoli a scandagliare il mercato, tra diversi centrocampisti che da mesi affollano i pensieri del direttore sportivo della Juventus.

Addio definitivo alla Juve: tifosi spiazzati

Secondo quanto viene riportato dal ‘The Sun’ arrivano importanti novità su un nome, probabilmente quello più dibattuto da settimane a questa parte, per la mediana di Allegri. Il quotidiano britannico ha infatti tracciato una sorprendente decisione presa dai vertici bianconeri.

Dietrofront Juve: addio già deciso
Juve, cambia il mercato: addio ai bianconeri (Lapresse) – Tshot.it

La Juventus, anche per bocca di Cristiano Giuntoli, avrebbe ormai deciso di rinunciare all’acquisto di Kalvin Phillips. L’ex Leeds, che al Manchester City non ha giocato con grande continuità ed è destinato a partire per tornare protagonista, è uno dei pallini che Giuntoli ha portato avanti per mesi. Ad ogni modo la Juventus ha sperato fino all’ultimo di poter accogliere il centrocampista inglese in prestito, con l’ingaggio pagato proprio dai ‘Citizens’.

Uno scenario decisamente incompatibile con il piano del club di Manchester che chiede attualmente 5 milioni di euro per il prestito e 45 per il riscatto obbligato a fine giugno. Su Phillips sono diversi i grandi club interessati: Newcastle, Fulham, Crystal Palace e non è escluso che nel mese di giugno anche il Manchester United possa farsi avanti con una proposta importante.

In questa sua probabile ultima stagione con la maglia del Manchester City, Kalvin Phillips ha collezionato 10 presenze, con 1 rete all’attivo tra campionato e coppe e soli 318′ in campo: la Juve, a questo punto, non è più un’opzione viva per gennaio.

Impostazioni privacy