Addio Lukaku, la Roma ha deciso: il sostituto arriva dalla Premier

Sembra sempre più probabile l’addio di Romelu Lukaku alla Roma al termine di questa stagione: il nuovo attaccante arriva dalla Premier.

Nove centri in campionato, uno in Coppa Italia e cinque in Europa League: in tutto sono 15 i gol finora realizzati da Romelu Lukaku con la maglia della Roma in 26 presenze in tutte le competizioni. Un bottino notevole, che non può comunque stupire tutti coloro che conoscono bene le capacità del bomber belga in fase realizzativa (ormai vicino ai 300 gol in carriera, ndr).

Addio Lukaku, la Roma ha deciso
Lukaku lascerà la Roma a fine stagione: trovato il sostituto – Foto ANSA (Tshot.it)

Non a caso Lukaku è rimasto titolare inamovibile anche con l’arrivo di Daniele De Rossi, che ha preso il posto dell’esonerato José Mourinho sulla panchina giallorossa. Il nuovo tecnico spera di poter contare sull’ex attaccante di Inter e Chelsea il più a lungo possibile, magari con la possibilità di rinnovare il prestito anche per un’altra stagione.

Tuttavia, almeno stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la permanenza di Lukaku nella Capitale sembra sempre più difficile. Dato che i Blues non sembrano disposti a darlo in prestito per un altro anno la Roma si ritroverebbe a dover spendere circa 43 milioni di euro per il cartellino, a cui bisogna ovviamente aggiungere l’esborso per l’ingaggio. In più ci sono le sirene arabe, con gli sceicchi sauditi pronti a ricoprire d’oro Lukaku: stavolta il belga direbbe di sì.

Addio Lukaku: la Roma ha già trovato un nuovo bomber

Ecco perché l’ipotesi di un addio di Lukaku a fine stagione sta diventando sempre più concreta. La Roma, in caso di separazione con il belga, non si farebbe trovare impreparata: i Friedkin hanno infatti già individuato l’attaccante che andrà a sostituire Big Rom. Si tratta di Ollie Watkins, 28 anni, centravanti dell’Aston Villa diventato ormai un elemento fondamentale per il club di Birmingham.

Addio Lukaku: la Roma prende Watkins
Watkins è il candidato numero uno a sostituire Lukaku: la Roma ci prova – Foto ANSA (Tshot.it)

Fin dal suo approdo ai Villans nel 2020, infatti, Watkins ha convinto tutti a suon di gol: finora sono 58 le reti messe a segno con l’Aston Villa in Premier League, FA Cup e Coppa di Lega, di cui 15 in questa stagione. Un rendimento che gli è valso anche la chiamata in Nazionale inglese, con cui può finora vantare 9 presenze e 3 gol.

Con un tale senso del gol Ollie Watkins sarebbe davvero il sostituto perfetto di Romelu Lukaku. Tuttavia, come noto, andare a prendere un giocatore in Premier League è sempre un’operazione non semplice sul piano economico. I Villans, infatti, non sono disposti a fare sconti per lasciar andare il proprio bomber: il club di Birmingham chiede non meno di 40 milioni di euro. Una cifra chiaramente non banale per la Roma, che dovrà però decidere in fretta: il giocatore è molto richiesto in Europa e la concorrenza è agguerrita.

Impostazioni privacy