Affare Juve, Giuntoli ha deciso: costa 25 milioni

La Juventus ha sciolto le riserve ed è pronta a piazzare il colpo per andare a rinforzare il centrocampo bianconero: il costo è di 25 milioni di euro 

Smaltito il cenone di Natale la Juventus è ritornata immediatamente ad allenarsi in vista del prossimo impegno di campionato. All’Allianz Stadium di Torino, sabato sera, sfida impegnativa contro la Roma di José Mourinho reduce dalla vittoria in casa contro il Napoli. Nel frattempo la dirigenza bianconera non va mai in vacanza e continua a lavorare per rinforzare la rosa di mister Allegri.

Assalto a De Paul per il centrocampo
Giuntoli pronto a piazzare il colpo per il centrocampo bianconero – Tshot.it (Foto LaPresse)

L’obiettivo principale è quello di andare a rinforzare il centrocampo, uno dei reparti “orfani” di diversi calciatori. Il direttore sportivo, Cristiano Giuntoli, ha stilato una lista di vari nomi ma alla fine ha deciso di andare su un calciatore che conosce molto bene il campionato di Serie A e che non ha assolutamente bisogno di tempo per ambientarsi o altro. Stiamo parlando di Rodrigo De Paul.

Juventus, per il centrocampo l’obiettivo è solo De Paul

Sempre e solo Rodrigo De Paul. La lista dei giocatori che interessano è molto lunga, ma oramai la Juventus ha deciso di puntare forte sul campione del mondo argentino. Il giocatore non è considerato una prima scelta del suo allenatore, Diego Simeone.

Assalto a De Paul per il centrocampo
Rodrigo De Paul primo nome per il centrocampo dei bianconeri – Tshot.it (Foto LaPresse)

A questo punto l’Atletico Madrid, a meno di clamorosi colpi di scena, è pronto a cedere il proprio tesserato anche nella prossima sessione invernale di mercato. Ad una cifra decisamente inferiore rispetto a quella che gli spagnolo hanno sborsato per prelevarlo dall’Udinese (in quella occasione spesero ben 10 milioni di euro in più).

Si parla di ben 25 milioni di euro che potrebbero arrivare da Torino. L’argentino, quindi, ha è il “prescelto” per andare a rinforzare il centrocampo della ‘Vecchia Signora’. Già in passato il nome del nativo di Sarandì era stato accostato alla Juventus ed anche ad altre società italiane. Alla fine, però, si è optato per una cessione definitiva all’estero.

Precisamente in Liga dove in passato aveva già militato (anche se non fu una esperienza da ricordare) con la maglia del Valencia. Giuntoli è pronto al tutto per tutto per assicurarsi le sue prestazioni sportive in questo gennaio. A questo punto sembra definitivamente sfumare il passaggio di Kalvin Phillips in quel di Torino, nonostante l’inglese sia considerato cedibile dal suo allenatore Guardiola.

Impostazioni privacy