Affondo per Zirkzee, resta in Serie A: operazione da 55MLN

Come Thiago Motta e Calafiori, anche Joshua Zirkzee dovrebbe lasciare Bologna nel prossimo calciomercato per firmare con una big di Serie A.

Stando alle ultime notizie, infatti, l’entourage del giocatore sarebbe ad un passo dal raggiungere un accordo con la società in questione anche per le commissioni del trasferimento dell’olandese, che a questo punto potremmo dire giocare un ruolo fondamentale nelle operazioni. Ovviamente prima di arrivare a parlare di affare fatto ce ne vuole, ma l’impressione è che queste trattative possano concludersi il prima possibile, anche perché fra le altre sarebbe spuntata fuori la data ultima valida per esercitare il pagamento della clausola rescissoria di Zirkzee.

Affondo decisivo per Zirkzee
Zirkzee resta in Serie A, affondo decisivo della big (LaPresse) – tshot.it

Affondo per Zirkzee, che lascia Bologna ma resta in Serie A

Importanti novità arrivano in merito al futuro di Joshua Zirkzee, che come Thiago Motta e Riccardo Calafiori dovrebbe lasciare il Bologna nel prossimo calciomercato per compiere il definitivo salto di qualità in carriera dopo l’ottima stagione in maglia rossoblù.

Nel corso di questi mesi il nome del talento olandese è stato accostato con insistenza a mezza Europa in pratica, così come negli ultimi giorni è stata alimentata la possibilità di vederlo l’anno prossimo alla Juventus insieme a Thiago Motta, ma stando alle ultime notizie Joshua Zirkzee dovrebbe lasciare il Bologna e restare in Serie A per firmare con un’altra big italiana, disposta a fare di tutto pur di ingaggiarlo e sistemarsi l’attacco per i prossimi, almeno, 3 anni.

Stando dunque a quanto riportato questa mattina in edicola da Il Corriere dello Sport, il Milan sarebbe pronto a versare i 40 milioni di euro della clausola rescissoria per liberare dal Bologna Zirkzee ed anticipare la concorrenza della Juventus e dell’Arsenal, fra le altre. La società rossonera ha tempo dal primo luglio fino al 14 di agosto per esercitare quest’opzione d’acquisto, che potrebbe però arrivare anche a superare le cifre delle quali tanto si è parlato nel corso di questi mesi.

Milan: non bastano 40MLN per Zirkzee

Al Milan potrebbero non bastare i 40 milioni di euro della clausola rescissoria per acquistare Zirkzee e strapparlo alla concorrenza. Stando infatti a quanto riportato dai colleghi de Il Corriere dello Sport, a questa cifra la dirigenza rossonera dovrebbe aggiungersi i 15 milioni di commissioni che sarebbero stati chiesti dall’agente dell’olandese Kia Joorabchian. 

Inutile dire che una richiesta del genere potrebbe far saltare le trattative, ma dalle parti di Casa Milan sarebbero disposti anche a darsi un pizzicotto sulla pancia per assicurarsi il miglior U23 della passata stagione di Serie A. Nel frattempo, comunque, per evitare di rimanere con un pungo di mosche in mano, il Milan starebbe seguendo l’evolversi delle vicende relative al futuro di Serhou Guirassy, la prima alternativa a Zirkzee. Staremo a vedere.

Al Milan potrebbero non bastare i 40MLN della clausola per ingaggiare Zirkzee
Milan, Zirkzee costa 55MLN, 15 solo di commissioni (LaPresse) – tshot.it
Impostazioni privacy