Alex Zanardi, ecco come sta: le ultimissime sulle sue condizioni

Ecco come sta Alex Zanardi: le ultimissime sulle condizioni del campione bolognese a quasi 4 anni dal terribile incidente in handbike.

Fra poche settimane saranno 4 anni esatti dal terribile incidente in handbike, l’ennesimo stop nella vita e nella carriera di Alex Zanardi.

Come sta Alex Zanardi
Alex Zanardi, ecco come sta (LaPresse)-tshot.it

Era il 19 giugno del 2020 quando il campione bolognese si scontrò contro un mezzo pesante. Un impatto violento che lo ha fatto stare per un mese in coma farmacologico dopo il delicato intervento neurochirurgico al Policlinico Universitario “Le Scotte” di Siena.

Ma ora, come detto, a quasi quattro anni dal frontale contro un camion che ha bruscamente interrotto la sua seconda carriera sportiva che gli stava regalando enormi soddisfazioni – nel suo palmares due ori, a cronometro e su strada, e un argento nella staffetta a squadre mista alle Paralimpiadi di Londra 2012, due ori e un argento anche ai Giochi Paralimpici di Rio de Janeiro 2016 oltre a 12 titoli iridati su strada – quali sono le sue condizioni?

Alex Zanardi, ecco come sta oggi il campione

Alex Zanardi non è solo un campione capace di vincere in due diverse discipline – come driver vanta nel curriculum due titoli, nel 1997 e 1998, in Cart e il titolo italiano superturismo nel 2005 – ma è anche e soprattutto un simbolo di resilienza e coraggio per come ha saputo rialzarsi ogni volta che la cattiva sorte lo ha mandato al tappeto.

Dopo lo spaventoso incidente al Lausitzring, il 15 settembre del 2001, che gli è costata l’amputazione di entrambi gli arti inferiori, Alex Zanardi non si è lasciato sopraffare dallo sconforto – come sarebbe stato comprensibile – ma si è reinventato paraciclista di successo

Come sta Alex Zanardi
Zanardi, le sue condizioni a 4 anni dall’incidente in handbike (Ansa)-tshot.it

Ecco perché l’ex pilota di Fornula 1 è uno degli sportivi più apprezzati tanto che i tifosi sono sempre in trepidante attesa di aggiornamenti sulle sue condizioni. Ebbene, dopo altri tre interventi chirurgici al Policlinico “Le Scotte”, il trasferimento prima in un centro specialistico di Lecco e poi all’Ospedale “San Raffaele” di Milano, Alex Zanardi oggi sembra trovarsi in buone condizioni psico-fisiche.

Secondo quanto riportato da Fanpage.it, le varie equipe mediche che lo hanno preso in cura hanno garantito che il paziente si è stabilizzato ma di più non è dato sapere. Infatti, la sua famiglia ha sempre cercato di mantenere il massimo riserbo sulle sue condizioni.

Comunque, quel che si sa è che il campione bolognese ha concluso le cure nel centro iperbarico di Ravenna e che dal 2021 è ritornato a casa dove continua il percorso riabilitativo assistito da un team di professionisti e dalla sua famiglia. Insomma, Alex continua a lottare come ha sempre fatto nella sua vita, motivo per il quale è un esempio per chiunque sia nelle sue stesse condizioni tanto che di recente così si è espresso sul suo conto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “È un grande uomo di sport, il quale ha sempre reagito con un sorriso e tanto ottimismo dopo aver sofferto”.

Impostazioni privacy