Allegri saluta la Juve: allenerà una squadra di campioni

Tante voci di calciomercato che riguardano il futuro di Massimiliano Allegri pronto ad una nuova avventura e dire addio alla Juventus definitivamente.

Il ritorno di Max Allegri sulla panchina della Juve si può concludere con un anno d’anticipo rispetto il contratto firmato qualche anno fa. Perché il tecnico italiano è in scadenza nel 2025, ma già in vista della prossima stagione può andare via. Saranno decisivi questi mesi di colloqui tra le parti per capire che tipo di progetto sarà messo in piedi dalla società bianconera. Ci sono però ora tante valutazioni in corso proprio anche dalla stessa Juve in vista del prossimo anno. Perché qualcosa può cambiare e lo stesso allenatore è pronto a dire addio.

Esonero per Allegri, la società ha parlato ufficialmente
Massimiliano Allegri – tShot (La Presse)

Ci saranno presto delle novità molto importanti che riguardano la scelta che sarà presa dalla Juve e da Allegri per continuare insieme o meno nei prossimi anni. Perché l’attuale contratto del tecnico è in scadenza nel 2025 e bisognerà capire se ci sarà quindi la volontà di prolungare per dare continuità al progetto o fermarsi qui per provare ad avviare un nuovo ciclo con un altro allenatore. Al momento la situazione sembra veramente in fase di stallo e le parti si aggiorneranno a breve. Anche perché la stessa dirigenza vuole cercare di capire che tipo di mercato fare per il prossimo anno e per il futuro in base all’allenatore che sarà in panchina.

Juventus: Allegri dice addio, il motivo

La Juventus ha ingaggiato Giuntoli che può essere la causa principale dell’addio di Allegri. Perché il club bianconero ha deciso di avviare un progetto diverso rispetto quello che è accaduto negli ultimi anni e si pensa di provare a portare in avanti un progetto più giovane e attento ai costi.

Allegri scappa via dalla Juve
Le parole di Giuntoli non convincono: Allegri può lasciare la Juve – Foto ANSA (Tshot.it)

Ecco che allora si valuta quello che può accadere ad Allegri in vista dei prossimi anni e con l’addio alla Juventus sempre più vicino. Perché a Pressing su Italia 1, è intervenuto l’ex bianconero Fabrizio Ravanelli che ha parlato proprio del futuro di Max con la Juve.

Perché c’è stata una dura critica in queste ultime settimane nei confronti di Allegri e la Juventus pensa al suo addio, ma anche lo stesso allenatore può non essere convinto di restare. Secondo Ravanelli la Juve sta costruendo per il futuro puntando sui giovani mentre Allegri lascerà la Juventus non accettando di continuare sulla panchina bianconera perché vorrebbe avere una squadra con più campioni per puntare a vincere in ogni competizione.

Impostazioni privacy