Alonso ribalta la Formula 1: cambiano tutte le regole

Il due volte campione del mondo Fernando Alonso pronto a rivoluzionare la Formula 1 del futuro: ecco cosa succede.

In Formula 1 da ormai già diversi mesi impazza un unico tema che sta appassionando i tifosi, incollati sulle ultime notizie riguardanti il mercato piloti. Perchè è evidente che vi sia un’attesa incredibile per i tanti cambiamenti che caratterizzano le scuderie dal 2025.

F1, cambiano le regole: decisivo Alonso
Alonso, cambiano le regole della Formula 1 (LaPresse) – Tshot.it

Soprattutto al vertice dopo Red Bull, Ferrari e Mercedes su tutte rischiano di rivoluzionare o quasi i propri assetti. Da Milton Keynes dopo Adrian Newey vi è il serio, serissimo rischio che Max Verstappen alla fine possa accettare l’offerta faraonica di Toto Wolff. 150 milioni di euro all’anno per firmare con la Mercedes che si ritroverebbe il perfetto erede di Lewis Hamilton.

Esattamente l’inglese che lo scorso 1 febbraio ha scioccato il mondo intero: dopo anni da rivale, alla fine il 39enne di Stevenage finirà per correre per la Ferrari. Un matrimonio impronosticabile ma che ha comunque esaltato i tifosi del Cavallino Rampante. Decisamente meno Carlos Sainz che in scadenza contrattuale, sarà costretto a cedere il suo sedile al sette volte campione del mondo. Ecco, quella di Sainz rimane una posizione chiacchieratissima. Perché lo spagnolo, in questo momento tra i piloti più veloci in Formula 1, paradossalmente al momento non ha una vettura per il 2025. Potrebbe essere la Red Bull, staremo a vedere.

Alonso cambia tutto: F1 rivoluzionata

Un altro grande protagonista, almeno fino a qualche settimana fa, è stato Fernando Alonso. Due titoli mondiali alle spalle (2005 e 2006 con la Renault) ed un talento inattaccabile. Prima la Mercedes poi la Red Bull stessa, ma alla fine l’asturiano ha deciso di rimanere in Aston Martin.

F1, cambiano le regole: decisivo Alonso
F1, che rivoluzione grazie ad Alonso (LaPresse) – Tshot.it

Il rinnovo di Alonso fino al 2026 non è però il tema caldo che coinvolge l’ex pilota della Ferrari, per il quale si parla di un clamoroso scenario per quanto riguarda i regolamenti in Formula 1. I cambiamenti, grazie allo spagnolo, saranno importanti.

‘Elgoldigital.com’, infatti, rivela come il pilota dell’Aston Martin si sia detto ottimista dopo il recente incontro con il presidente della FIA Mohammed ben Sulayem. Il motivo? Una profonda discussione sulle sanzioni che andranno probabilmente cambiate drasticamente, Alonso è rimasto positivamente colpito dall’apertura al dialogo del presidente della FIA.

Chiarire e semplificare le regole che riguardano i sorpassi e penalità sarebbe il primo step per ‘accontentare’ Alonso e tutelare i piloti: quest’anno l’asturiano è stato penalizzato in diverse occasioni. Si attuerebbe tutto, probabilmente, dal 2025. Con l’obiettivo di eguagliare le penalità per tutti i piloti: qualcosa che in questa stagione non sta accadendo. Una Formula 1 più giusta e coerente può nascere dai suggerimenti di piloti esperti come Alonso: e l’apertura di Ben Sulayem è un grande passo in tal senso.

Impostazioni privacy