Ansu Fati in prestito, si rilancia in Serie A: destinazione a sorpresa

Ansu Fati in prestito in Serie A, dal Barcellona, in quella che sarebbe una destinazione a sorpresa secondo le ultime di calciomercato rilasciate dalla Spagna. 

Aveva messo sulle spalle la numero 10 di Lionel Messi, forse, caricando lui stessi di aspettative che non avrebbe potuto rispettare per l’importanza che la “Pulce” ha avuto nei suoi anni leggendari al club blaugrana e che hanno cambiato per sempre la storia del calcio mondiale.

Ansu Fati dal Barcellona alla Serie A, arriverà in prestito
Ansu Fati – tShot (La Presse)

Il Barcellona è consapevole che al Brighton, lo stesso Ansu Fati, ha concluso poco o nulla. Troppi gli alti e i bassi vissuti da quando ha cominciato a giocare da professionista, ma nulla sembra esser perduto. Il club catalano è disposto a calare le proprie pretese economiche pur di convincere i club a prenderlo e in Serie A c’è chi potrebbe puntare su di lui, cogliendo al volo l’opportunità di stipendiarlo a metà con il Barcellona, per averlo in Italia nel 2024/2025.

Ansu Fati ancora in prestito: spunta la Serie A per lui

Poteva essere già questa l’annata per rilanciarsi e riconquistarsi poi un posto al Barcellona, ma i blaugrana tagliano corto e vorranno un altro prestito per Ansu Fati.

Non restando al Brighton, perché il club di Roberto De Zerbi lo rispedirà al mittente, non avendo convinto praticamente mai in Premier League. E il futuro dello stesso talento spagnolo potrebbe essere in Serie A, dove si rivedrà ancora il talento di quello che resta un giovane calciatore dalle importanti qualità.

Chiuso da Rapinha e da Yamal, Ansu Fati dovrà cercarsi destinazione altrove: la Serie A, per lui, è un’occasione vera e propria per giocare titolare e farsi trovare poi pronto per gli altissimi livelli del calcio europeo. Dalla Spagna, quest’oggi, hanno svelato la possibile destinazione del calciatore.

Calciomercato, Ansu Fati costa troppo: ma col prestito, si può

Costa troppo, secondo quanto spiegano i colleghi iberici di Sport, il cartellino di Ansu Fati. Il calciatore di proprietà del Barcellona, per le pretese economiche elevate dei blaugrana, non riesce a trovare sistemazione a titolo definitivo. E la stessa squadra catalana non ha alcun intenzione di calare le proprie richieste sulle cifre. In Italia, infatti, c’è chi potrebbe prenderlo, ma solo col prestito. E si sono aperte due possibilità in Serie A per Ansu Fati.

Ansu Fati saluterà il Barcellona, occasione in Serie A
Ansu Fati Barcellona – tShot (La Presse)

Ansu Fati in Serie A: chi lo prende in prestito, è un’occasione

È un’occasione di calciomercato vera e propria dunque, quella di riveder sbocciare il talento di Ansu Fati, magari proprio in Serie A. Il classe 2002 ha un valore di mercato ancora importante, così come le sue qualità e in Serie A potrebbe mostrarle di nuovo. Dopo l’annata in Premier League, infatti, ci sarebbero per lui diverse opzioni per partire di nuovo in prestito. Oltre al Wolves, Siviglia e Valencia, occhio alle possibili destinazioni italiane. Da una parte c’è la Fiorentina che, quasi sicuramente, perderà Nico Gonzalez a fine stagione. Dall’altra, stessa sorte per la Lazio, che perderà a zero Felipe Anderson.

Ansu Fati in Serie A, le possibili destinazioni dello spagnolo
Ansu Fati e Leandro Paredes – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy