Assist alla Juve, lo cedono subito: è il preferito di Allegri

La Juventus inizia a pensare già al mercato di riparazione di gennaio, Allegri si aspetta almeno un rinforzo e potrebbe aprirsi la strada per l’arrivo del suo preferito

La Juventus 2.0 di Max Allegri prosegue la striscia positiva in campionato grazie alla vittoria all’ultimo respiro contro l’Hellas Verona firmata dal subentrato Cambiaso. Il mix tra senatori, giovani stelle e giocatori cresciuti nel vivaio bianconero sta creando un ambiente coeso a Vinovo, un ambiente in cui il tecnico Allegri può proseguire il percorso iniziato lo scorso anno dando continuità al lavoro.

Juve, potrebbe arrivare un giocatore gradito a Max Allegri
Juve, potrebbe arrivare un giocatore gradito a Max Allegri (ANSA) – Tshot.it

Anche l’innesto all’interno della dirigenza del nuovo direttore sportivo Giuntoli sembra dare i suoi primi frutti. Al di là dei colpi di mercato, pochissimi a dire il vero, griffati dalla nuova direzione sportiva nel mercato estivo con il solo Weah come concreto upgrade per la prima squadra, la nuova figura sta svolgendo il ruolo fondamentale di punto di riferimento all’interno del club. Creare un ponte tra area sportiva ed area societaria era la mission numero 1 di Giuntoli, cercando di creare un ambiente di lavoro sereno specialmente per i giovani che devono affrontare tutte le pressioni dell’ambiente juventino. Dopo la squalifica per doping di Paul Pogba e il caso scommesse che ha coinvolto Nicolò Fagioli ora però Giuntoli è chiamato a tornare in campo per mettere a segno qualche colpo di mercato cercando di rinvigorire la zona mediana del campo bianconero.

Thomas Partey potrebbe forzare la cessione a gennaio

Per gennaio ci si attendono dei rinforzi in casa Juve, se li attende sicuramente Massimiliano Allegri che vorrebbe un centrocampista di sostanza da affiancare a Rabiot e Locatelli soprattutto per liberare da compiti difensivi il francese lasciandolo più libero di incidere in zona gol dove lo scorso anno ha dimostrato di essere un valore aggiunto.

Thomas Partey scontento per il poco spazio
Thomas Partey scontento per il poco spazio (ANSA) – Tshot.it

Un nome che circola a Torino e che farebbe certamente felice il tecnico è quello di Thomas Partey centrocampista ghanese in forza all’Arsenal. Il calciatore ex Atletico Madrid sta trovando poco spazio in questa prima fase di stagione mentre i suoi compagni stanno spingendo i Gunners avanti in campionato e in Champions League.

Il poco spazio concessogli dal mister Arteta sta creando malumore nel ghanese che a gennaio potrebbe forzare una cessione anche in prestito per trovare più minutaggio altrove. Stando così le cose il compito di Giuntoli pare ancor più semplice, ma ci saranno da superare le rimostranze del mister spagnolo dei londinesi che vede in Partey un giocatore fondamentale sia in campo che fuori. Un uomo d’esperienza al quale rivolgersi in momenti di difficoltà e soprattutto un calciatore di sicuro affidamento, il perfetto sostituto di Declan Rice nella mediana dell’Arsenal.

Impostazioni privacy