Attaccante italiano nei guai: è agli arresti domiciliari, i motivi

Arriva la comunicazione da parte del club che ha reso noto i motivi che hanno portato il giocatore italiano agli arresti domiciliari.

Fulmine a ciel sereno per la società che mai si sarebbe aspettata una notizia del genere. La denuncia era già stata fatta da tempo, ecco perché i carabinieri sono intervenuti per fermare il giocatore che si trova adesso agli arresti domiciliari.

attaccante italiano arrestato
Attaccante italiano è agli arresti domiciliari, svelati i motivi (La Presse Foto) – tshot.it

Problemi seri per il giocatore che adesso dovrà scontare questa pena. Si tratta di una vecchia denuncia e che riguarda la sua vita privata. La società ha preso tutti i provvedimenti del caso.

Italia: attaccante arrestato, ecco i motivi

Grave accusa nei confronti del calciatore italiano. La società ha ufficialmente reso noto le modalità con cui l’attaccante è stato portato via dal ritiro della propria squadra.

Attualmente si trova agli arresti domiciliari e prima di tornare a giocare a calcio dovrà scontare questa pena e risolvere la questione delicata della sua vita privata. Ecco le ultimissime notizie da parte del club, proprietario del suo cartellino, che ha fatto il punto della situazione sul giocatore che ha un contratto fino al 2026 con il club azzurro.

Attraverso il profilo ufficiale X, il Pescara ha informato i tifosi riguardo la situazione dell’attaccante Luca Sasanelli. Il giocatore è stato fermato dai carabinieri ed è finito agli arresti domiciliari a causa di una vecchia denuncia, recapitata al giocatore nei mesi scorsi.

L’attaccante, come rivelato da Rai Sport, è stato prelevato da due pattuglie dei carabinieri che sono giunte al centro sportivo del Pescara. Le forze dell’ordine hanno interrotto il ritiro e prelevato il Sasanelli che adesso si trova agli arresti domiciliari.

sasanelli
Pescara, attaccante Sasanelli è finito agli arresti domiciliari (La Presse Foto) – tshot.it

Pescara: Sasanelli agli arresti domiciliari

Arrivato nel mercato invernale, il 19enne adesso dovrà scontare la sua pena. La denuncia è arrivata al giocatore nel periodo in cui ancora militava alla Fidelis Andria. Adesso è giunta la notifica dell’arresta con il giovane che è stato portato via dai carabinieri durante il ritiro del Pescara.

Arrestato con l’accusa di stalking, adesso l’attaccante del Pescara Sasanelli è agli arresti domiciliari. Un provvedimento di custodia cautelare imposto dal gip del Tribunale di Bari, città dove vive l’ex fidanzata del giocatore che è avrebbe compiuto degli atti persecutori nei confronti della ragazza. Questa, infatti, è l’accusa che ha portato il giovane attaccante ai domiciliari.

Ecco il comunicato ufficiale da parte del Pescara su Sasanelli.

“Luca Sasanelli è stato attinto da misura cautelare per questioni riguardanti la propria vita privata. Il club ha preso atto di questa situazione e attende di conoscere gli esiti di questi accertamenti da parte della magistratura inquirente. Successivamente valuterà i passaggi procedurali da seguire”.

maglia pescara
Pescara, comunicato ufficiale riguardo Sasanelli (La Presse Foto) – tshot.it
Impostazioni privacy