Beffa Milan, si è dichiarato al Real Madrid: firmerà con i Blancos

Nel corso di questi giorni il nome del calciatore è stato con insistenza accostato al Milan, ma l’impressione è che il futuro dell’esterno non sarà in rossonero.

Stando alle ultime notizie, infatti, il giocatore nella prossima estate di calciomercato potrebbe diventare un nuovo giocatore del Real Madrid, club al quale si sarebbe fra le altre cose dichiarato proprio nelle scorse ore con un annuncio che potremmo definire “ufficiale”.

Milan beffato, si è dichiarato al Real Madrid
Niente Milan, firmerà con il Real Madrid (Ansa foto) – tshot.it

Dal canto suo, ovviamente, il Milan fino all’ultimo proverà ad inserirsi nelle trattative per l’esterno soffiandolo al Real Madrid, ma l’impressione è che oramai una scelta sia stata presa, almeno lato giocatore.

Milan beffato, il giocatore si è dichiarato al Real Madrid

La stagione deve ancora volgere al termine, c’è un secondo posto da blindare ed un’Europa League da onorare e provare a vincere, eppure il Milan già starebbe iniziando a programmare la stagione che sarà a partire dal calciomercato che farà. Saranno infatti tante le operazioni che il Diavolo metterà a segno nella prossima estate per andare a rinforzare e completare la rosa dell’oramai confermato Stefano Pioli per permetterle di concorre fino all’ultima giornata per lo Scudetto.

La priorità assoluta del Milan risponde al nome di un attaccante, ma la dirigenza rossonera sarebbe alla ricerca anche di innesti per altre zone del calcio, come ad esempio la fascia destra, considerato il fatto che con ogni probabilità si dovrà sostituire il sempre tanto gradito Alessandro Florenzi, il quale ha manifestato la volontà di avvicinarsi alla famiglia. A fronte di questo tanti nomi di terzini sarebbero stati accostati al Milan nel corso delle scorse settimane, ma quello che più avrebbe attirato l’attenzione di piazza e dirigenza sarebbe stato quello di Yan Couto del Girona, di proprietà però del Manchester City.

Il portoghese, naturalizzato brasiliano, ha meritato in questa stagione di essere pronto per il grande salto in carriera, cosa che il Milan spera possa fare in rossonero. In un’intervista rilasciata ai microfoni di Radio Catalunya, però, Yan Couto ha strizzato l’occhio nei confronti del Real Madrid, indicandolo essere il club dei sogni per il futuro. Questo avrebbe inevitabilmente raffreddato la pista che lo portava a Milano, con il Diavolo che punterà inevitabilmente su altri profili.

Couto svanisce ancor prima di nascere per il Milan: dal sogno Real alla realtà City

L’ipotesi Yan Couto per la fascia destra del Milan è sfumata ancor prima che potesse nascere. Tutto questo perché il portoghese naturalizzato brasiliano ha difatti svelato la sua volontà, ovvero quella di diventare prima o poi un giocatore del Real Madrid.

Al momento, però, il presente del terzino si chiama Girona ed il futuro Manchester City, club fra le altre cose detentore del suo cartellino. Nell’intervista rilasciata a Radio Catalunya Couto ha poi dichiarato il suo sogno di giocare proprio alla corte di Pep Guardiola, che a partire dalla prossima stagione potrebbe puntare proprio sul classe 2002 considerata l’incertezza relativa al futuro di Kyle Walker. Staremo a vedere come si evolverà la questione, anche perché nel calciomercato è forse meglio mai dire mai.

Couto strizza l'occhio al Real Madrid ma sogna il Manchester City
Yan Couto si è dichiarato al Real, ma il suo futuro è al Manchester City (Ansa foto) – tshot.it
Impostazioni privacy