Esonero in Italia: scelto il sostituto, l’annuncio del ds

Ennesimo ribaltone sulla panchina del club italiano: la proprietà ha deciso per l’esonero del mister, che avverrà alla vigilia di Natale. Scelta fatta da parte del presidente, ecco chi arriva in panchina.

Delusione alle stelle per il club italiano, che è reduce da una bruttissima prestazione. Ecco perché la proprietà ha optato per l’addio immediato dell’allenatore che non “mangerà il panettone”. L’esonero avverrà prima di Natale, una decisione drastica ma necessaria per poter tentare una clamorosa risalita in classifica.

Momento assai delicato per la squadra italiana, alle prese con una situazione molto complicata. Gli ultimi risultati hanno fatto sprofondare la squadra che, a inizio stagione, aveva altre ambizioni. Adesso dovrà ricompattarsi e tentare una rimonta nel girone di ritorno. Intanto, per far sì che ciò accada, la proprietà ha deciso di cambiare allenatore e puntare su un tecnico esperto della categoria.

Esonero ufficiale, la decisione sul sostituto: cambia una nuova panchina in Italia

Esonero ufficiale per il club italiano che ha definito l’addio anticipato dell’allenatore. Il tecnico, da tempo nel mirino dei tifosi, paga gli ultimi risultati deludenti che hanno fatto sprofondare la squadra in classifica.

L’ultima sconfitta per 4-0 in casa, contro il Catania, è costata la panchina all’allenatore del Benevento Matteo Andreoletti. La dirigenza nelle prossime ore deciderà chi prendere al suo posto. Valutazioni in corso da parte della dirigenza che ha preso in considerazioni due tecnici esperti, che conoscono bene la categoria della Serie C.

Come riportato da TuttoC, sono due gli allenatori accostati al Benevento: in lizza c’è Alfredo Aglietti, che l’hanno scorso ha guidato il Brescia, e Gaetano Auteri, protagonista in passato sulla panchina delle streghe. Il presidente Vigorito, molto deluso per l’andamento di questa stagione, nei prossimi giorni prenderà una decisione riguardo il prossimo allenatore

Esonero Andreoletti Benevento, le parole del dt Carli

Il dt del Benevento, Marcello Carli, dopo il 4-0 subito contro Catania, ha parlato così del futuro del tecnico Andreoletti che è stato poi esonerato dal club. Adesso la società s’è messa alla ricerca di un sostituto, in lizza ci sono Aglietti e Auteri.

“Parlo solo io. È giusto che venga il responsabile. Ho parlato con il presidente, gli ho chiesto di mettere la faccia come credo che sia giusto. Il futuro del mister? Vengo a fine partita, cerco di essere sereno ma non lo sono. In dentro di me ho tante emozioni negative perché sono sempre convinto che si deve svoltare in qualche modo – riporta Ottopagine.it -. Però siamo tutti sotto esame. In questo momento stiamo riflettendo, se sto qui vuol dire che le cose non vanno bene. I problemi ci sono, non parlo dell’arbitro o di altro perché non cerco gli alibi. È un periodo che questa squadra non riesce a essere come vorremmo, in questo momento c’è un appannamento che è troppo lungo. Delle riflessioni le faremo”.

Impostazioni privacy