Berrettini, l’annuncio inaspettato cambia le carte in tavola

Se tutta Italia è ancora esaltata ed emozionata dai risultati di Jannik Sinner, c’è grande attesa per il ritorno in campo del tennista romano.

Il mondo cambia velocemente e quello dello sport, se possibile, ancora di più. Era solamente l’estate del 2021 quando Matteo Berrettini, fresco finalista di Wimbledon, veniva incensato per il suo straordinario risultato e accolto dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella insieme alla Nazionale di calcio vincitrice degli Europei. Ora invece sulle prime pagine di tutti i giornali, sportivi e non, c’è un altro azzurro, Jannik Sinner, vincitore degli Australian Open.

l'annuncio di Berrettini
Berrettini, le sue parole: ecco quando torna (LaPresse) – tshot.it

Per Berrettini, invece, è iniziato da più di un anno un periodo nerissimo che lo ha costretto a stare lontano dai campi per moltissimo tempo. Questi lunghi periodi di stop, purtroppo, gli hanno fatto perdere molti punti in classifica, facendolo crollare nel ranking. Al momento il tennista romano occupa la posizione numero 125.

Questo lo mette in una posizione di difficoltà per la partecipazione ai prossimi tornei. Non solo per le sue condizioni fisiche, ma proprio per la qualificazione alle manifestazioni principali. Per questo è fondamentale che il classe 1996 rientri al più presto in campo per recuperare i punti nel ranking.

Berrettini lo ha annunciato: ecco quando torna!

Dopo il forfait di Melbourne e quelli successivi di Marsiglia e Rotterdam, Berrettini sta continuando la sua riabilitazione per trovare la forma migliore. La voglia di tornare in campo è tanta, ma non bisogna affrettare i tempi rischiando eventuali ricadute che andrebbero a peggiorare la situazione.

Berrettini rientro annuncio
Berrettini parla ai tifosi: parole emozionanti (LaPresse) – tshot.it

La speranza del classe 1996 sarebbe quella di essere in condizione di tornare in campo per lo swing americano, con i tornei Master 1000 di Indian Wells e Miami, dove comunque avrebbe bisogno di una wild card per partecipare vista la sua classifica tutt’altro che positiva. Questo, però, non è ancora scontato e lo stesso giocatore ha voluto esprimere il suo pensiero tramite un video che ha postato.

Il classe 1996 ha voluto ringraziare le persone che lo stanno aiutando negli ultimi mesi, probabilmente i più difficili della sua carriera. L’azzurro ha proseguito dicendo che con grande impegno sta cercando di superare il momento difficile e ha voluto metterci la faccia in prima persona e non parlare attraverso un freddo comunicato. Insomma, ancora nessuna data ufficiale riguardante il suo rientro, ma l’azzurro ha voluto ringraziare chi lo sta sostenendo, dichiarando di impegnarsi al massimo per tornare in campo il prima possibile.

Impostazioni privacy