Berrettini spiazza i tifosi: la decisione è inattesa

Berrettini, la notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno e ha colto di sorpresa i tifosi: è cambiato tutto da così a così.

A questo punto, in tutta franchezza, nessuno avrebbe più scommesso un solo euro sulla sua partenza. Le lancette corrono talmente in fretta, nello sport come nella vita, che pareva ormai impossibile che lo si potesse rivedere in campo tanto presto. Ma, per fortuna, ci sbagliavamo.

Berrettini giocherà agli Australian Open
La decisione di Matteo Berrettini è stata totalmente inaspettata (LaPresse) – Tshot.it

Matteo Berrettini, che ha dovuto posticipare il rientro nel circuito per via di un problema al piede, sarebbe ora in volo per l’Australia. A gran sorpresa, aggiungeremmo, dal momento che pareva ormai assodato che saltasse a piè pari la trasferta nella terra dei canguri. Il suo calvario, l’ennesimo, era iniziato intorno a Natale. Il martello romano aveva deciso, di concerto con il nuovo allenatore Francisco Roig, di giocare a Brisbane. E tutto procedeva per il meglio quando, all’improvviso, dopo un allenamento con l’amico Lorenzo Sonego, non si era reso conto che qualcosa non andava.

Da qui, la decisione di sottoporsi a degli esami strumentali presso il J Medical e di annullare, dunque, la trasferta in Australia. L’ipotesi più accreditata, stando così le cose, era che la saltasse in toto per rientrare direttamente a marzo, in prossimità dei tornei a stelle e strisce. E invece, inaspettatamente, nelle scorse ore è arrivata la notizia più bella che i tifosi potessero aspettarsi di ricevere.

Berrettini, che sorpresa: l’annuncio che non ti aspetti

Berrettini aveva pubblicato, nella mattina di venerdì, una fotografia che lo ritraeva con il padre e il fratello nell’ascensore della casa di Montecarlo. Niente lasciava presagire che fosse in partenza e che intendesse partecipare addirittura al primo Slam dell’anno, non avendo peraltro disputato neanche uno dei tornei preparatori.

Berrettini giocherà agli Australian Open
Matteo Berrettini è già in partenza per l’Australia (LaPresse) – Tshot.it

Ciò nonostante, il finalista di Wimbledon 2021 vuole provarci ugualmente. Sa bene che senza match nelle gambe sarà difficile sostenere i ritmi estenuanti di un appuntamento “spietato” come l’Australian Open, ma tant’è. La Gazzetta dello Sport riferisce che il romano avrebbe avuto delle sensazioni positive, mentre sosteneva un “provino” col fratello Jacopo, sotto gli occhi vigili di Roig, e di avere improvvisamente capito di essere pronto.

L’orgoglio e la voglia di tornare hanno fatto il resto, spingendolo a prendere una decisione tanto inattesa quanto esaltante. Non resta che scoprire se il suo istinto lo abbia consigliato bene, e chissà che Matteo non riesca a fare un altro dei suoi soliti exploit. Lo meriterebbe lui e lo meriterebbero i tifosi, che con tanta abnegazione hanno attesa che scoccasse l’ora del suo rientro in campo e, si spera, del suo riscatto.

Impostazioni privacy