Berrettini, un’altra mazzata tremenda: tifosi increduli

È arrivata l’ennesima mazzata tremenda per il tennista Matteo Berrettini: la notizia lascia i tifosi a bocca aperta, ecco cosa è successo

Se il 2023 è stato a dir poco magico per Jannik Sinner, lo stesso di certo non si può dire per il suo collega azzurro Matteo Berrettini. Quest’ultimo è stato al centro delle indiscrezioni provenienti dal mondo del gossip, per via della sua relazione con la splendida Melissa Satta. Sul campo, però, Berrettini ha deluso ampiamente le aspettative.

Arriva un'altra mazzata pesantissima per Berrettini
Matteo Berrettini dà forfait di nuovo: altra mazzata pesantissima (Lapresse) – Tshot.it

Va detto, comunque, che gli infortuni non smettono di tormentarlo. Il percorso di crescita del classe ’96, infatti, appare fortemente condizionato dai problemi fisici che deve superare periodicamente. Qualunque atleta sarebbe in difficoltà in una situazione del genere. Si pensava che fosse lui il nuovo fenomeno del tennis italiano, ma Sinner gli sta rubando la scena alla grande.

Oggi un banale paragone tra i due potremmo definirlo alquanto fuori luogo. L’atleta altoatesino punta in alto, desidera ardentemente conquistare il primo posto del ranking mondiale e ha il potenziale per riuscirsi. Berrettini, invece, è molto distante da questo livello assai elevato e ora sta attraversando un vero e proprio calvario.

Il talento azzurro, che il prossimo 12 aprile raggiungerà la soglia dei 28 anni, è ancora alle prese con il problema al piede sinistro, un infortunio che non gli dà pace. Il tennista romano se l’era procurato durante gli allenamenti a Torino con l’amico Lorenzo Sonego.

In un primo momento sembrava si trattasse di un lieve problema dovuto all’utilizzo di plantari, ma Matteo si vede comunque costretto a procedere con estrema cautela per non aumentare sensibilmente il rischio di ricadute, considerando che abbiamo a che fare con un soggetto abbastanza fragile.

Berrettini salta l’Atp di Brisbane: così il tennista esce dalla top 100

Ragion per cui, come riferisce ‘Ubitennis.com’, Berrettini e il suo staff hanno deciso di non prendere parte all’Atp 250 di Brisbane, che si disputerà sul cemento australiano dal 31 dicembre al 7 gennaio. Tale forfait gli impedisce di difendere i 160 punti conquistati alla United Cup.

Arriva un'altra mazzata pesantissima per Berrettini
Brisbane costa caro a Berrettini: il tennista va fuori dalla top 100! (Lapresse) – Tshot.it

Di conseguenza, per la prima volta dopo oltre cinque anni il fidanzato di Melissa Satta si ritroverà fuori dalla top 100, per la precisione dall’8 gennaio. Berrettini era il numero 92 e ora sprofonderà fino almeno alla posizione 123. Inoltre, Berrettini diventerà il numero 8 del nostro tennis, dietro a Sinner, Musetti, Arnaldi, Sonego, Cobolli, Fognini e Nardi.

Il suo ultimo match risale al 31 agosto, quando l’atleta romano patì una distorsione che gli procurò la rottura parziale del legamento astragalico anteriore, mentre se la vedeva faccia a faccia con Arthur Rinderknech. Sono quasi cinque mesi di assenza forzata per Berrettini, il quale spera che la fortuna gli dia finalmente supporto in futuro.

Impostazioni privacy