Bomba Sainz, annuncio sul futuro: si chiude a breve

Il futuro di Carlos Sainz sotto la lente d’ingrandimento: l’annuncio dello spagnolo lascia intendere una chiusura vicina.

C’è poco da fare. Carlos Sainz, quest’anno, sta strappando l’attenzione dei riflettori a molti dei suoi colleghi. A chi è solito vincere praticamente sempre, come Max Verstappen. A chi condivide il box con lui che non sta proprio riuscendo a tenere il suo passo come Leclerc.

Carlos Sainz, annuncio bomba: futuro deciso
Arriva l’annuncio di Sainz: futuro deciso (LaPresse) – Tshot.it

Ma ciò che rimane sotto la massima attenzione di tifosi e addetti ai lavori è il suo futuro. Lo scorso 1 febbraio è stato annunciato, con sorpresa di molti, che Lewis Hamilton sarebbe stato dal 2025 un nuovo pilota della ‘Rossa’. Una scelta controversa che ha fatto felici molti tifosi della Ferrari ma ne ha scontentati altri: perché ciò che sta mostrando Sainz in pista, è davvero un peccato non poterlo rivedere anche l’anno prossimo.

Lo spagnolo sarà ancora nel paddock, si sa, ma non è ancora del tutto chiaro quale sarà la sua prossima scuderia. Il 29enne di Madrid sarà uno dei grandi rivali del Cavallino Rampante che farà di tutto per migliorarsi ed avvicinarsi ulteriormente a fermare il dominio Red Bull.

L’arma segreta, se così si può dire, è proprio Hamilton: anche e soprattutto in vista del cambio regolamenti del 2026 che stravolgerà ancora una volta le vetture. Ad ogni modo Sainz in conferenza stampa prima del GP della Cina, di scena a Shanghai, non ha usato mezzi termini annunciando di fatto il suo futuro.

Sainz non si nasconde: ufficialità vicina

Si è parlato di Red Bull al fianco di Max Verstappen, come già accaduto qualche anno fa in Toro Rosso. Ma anche di Mercedes e di Aston Martin, che è però uscita dalla corsa alla firma di Sainz dopo il rinnovo di Alonso.

Carlos Sainz, annuncio bomba: futuro deciso
L’annuncio di Sainz: ecco dove correrà (LaPresse) – Tshot.it

Lo spagnolo ha ammesso come le “migliori opzioni” per lui, in vista del 2025, siano ancora a sua disposizione. “Ci vorrà un pò di tempo affinchè tutti prendano le proprie decisioni ma le opzioni migliori sono ancora aperte, ha rivelato il pilota che lascerà la Ferrari il prossimo dicembre.

Abbiamo parlato letteralmente con tutte le squadre. Per buone opzioni intendo in termini di vetture vincenti in gara, ci sono ancora e tutto dipende da ciò che uno offre”. Sainz sembrerebbe avvicinarsi a grandi passi alla Mercedes, in una sorta di scambio a distanza con Hamilton che lascerà proprio la Scuderia di Brackley per volare a Maranello.

Alcune opzioni non dipendono del tutto da me ma da decisioni di altri“. A questo punto Toto Wolff, che sta tenendo in caldo anche l’opzione del giovane Kimi Antonelli, molto presto si farà ‘vivo’: la sensazione è che alla fine Carlos possa effettivamente guidare una Mercedes nella prossima stagione.

Impostazioni privacy