Caso Superlega: buona notizia per la Juventus

Sono state ore decisive queste per l’ufficialità che è arrivato con Corte di Giustizia dell’Unione Europa che ha dato il via libera al progetto Superlega nel mondo del calcio.

E’ un momento decisivo per quello che accadrà in vista dei cambiamenti che verranno apportati al mondo del calcio. Perché adesso ci sono delle nuove strategie economiche per salvare le grandi società con la Superlega che ha vinto la causa ed è pronta ad entrare nel mondo del calcio a modo suo, con il tentativo di poter avere dalla propria parte più club possibili pronti a sfruttare questa grande occasione.

Superlega Juventus progetto
Superlega Juventus progetto – tShot (ANSA foto)

Svolta incredibile nel mondo del calcio in queste ultime ore con tante società che già stanno appoggiando la nuova idea di poter dare il via libera al progetto Superlega che è pronto ad insidiare la grandi competizioni della Uefa e della Fifa per quanto riguarda le squadre di club.

Caos Superlega: causa vinta

E’ arrivata in queste ore la sentenza ufficiale con la Corte di Giustizia dell’Unione Europa che ha dato ragione alla Superlega e ora arriva il via libera per creare una nuova competizione che possa andare a mettere in crisi FIFA e Uefa riguardo quello che potrebbe accadere. Svolta importante per il mondo del calcio che ora rischia di finire seriamente allo sbaraglio con tante nuove competizioni parallele fra loro che manderebbero soltanto in confusione i tifosi.

Superlega
Okay dall’Unione Europea, riparte il progetto della Superlega (X) – tshot.it

C’è già una guerra aperta tra le Leghe dei campionati che appoggiano Uefa e Fifa contro la Superlega che dopo aver avuto l’ok e vinto la causa ora guarda avanti e al futuro. Perché è stata la società A22 Sports dalla parte della Superlega ed è stato dichiarato che la UEFA e la FIFA hanno una posizione monopolistica, che è tra l’altro vietata dall’ordinamento per la concorrenza dell’Unione europea.

Per questo motivo ora potrebbe accadere di tutto nel giro dei prossimi mesi con il progetto Superlega che porta già benefici alla Juventus, nonostante c’è stata da parte del presidente Gianluca Ferrero nei mesi scorsi la richiesta di uscire da questo progetto da parte della società bianconera. Perché il titolo in Borsa della Juve oggi è subito schizzato facendo registrare un balzo importante del 6% dopo la decisione ufficiale della Corte di Giustizia dell’Unione Europa. Adesso restano Real Madrid e Barcellona nel progetto Superlega ma presto potrebbe arrivare l’inserimento nuovamente di tanti dopo club che negli scorsi anni si sono tirati fuori dopo le contestazioni.

Impostazioni privacy