Brahim lo manda al Milan: altro colpo dal Real

Un altro calciatore potrebbe ripetere il percorso fatto di recente da Brahim Diaz. Il Milan vorrebbe prelevare il giovane calciatore in prestito dal Real Madrid.

L’ex Milan, Brahim Diaz, avrebbe consigliato ad un suo attuale compagno, tra le fila del Real Madrid, di ascoltare la proposta rossonera: la giovane stella potrebbe approdare in Serie A in prestito.

Nuova stella per il Milan: lo manda Brahim Diaz
Brahim lo manda al Milan: altro colpo dal Real (LaPresse) – tshot.it

Lo stesso Brahim ha deciso di trasferirsi al Diavolo visto il poco spazio che era riuscito ad ottenere con la maglia Merengue. Dopo tre stagioni in prestito in Italia, oggi Brahim Diaz fa parte delle rotazioni di Carlo Ancelotti.

L’asse Madrid-Milano, dunque, potrebbe tornare a scaldarsi con una trattativa che porterebbe gioia ai tifosi del Milan e permetterebbe al Real di far crescere un ragazzo in un club storico come quello rossonero. Il Real Madrid è uno dei club più ambiti da un giovane calciatore. Vestire la gloriosa maglia dei Blancos è uno dei punti più alti per la carriera di un professionista.

Dal Real al Milan: il consiglio di Brahim Diaz

Arrivare troppo presto al Santiago Bernabeu, però, porta con sé delle insidie nascoste. Non è mai facile, infatti, imporsi in uno spogliatoio pieno di campioni e, a volte, si rischia di rimanere troppo spesso in panchina. È quello che sta accadendo ad Arda Guler, giovane fantasista turco di proprietà del Real Madrid.

Arda Guler vicino al Milan: il calciatore riflette sul prestito
Arda Guler potrebbe valutare l’idea di lasciare il Real Madrid in prestito (LaPresse) – tshot.it

Nel corso dell’ultima estate quello del turco classe 2005 era uno dei più ambiti in tutto il panorama calcistico europeo. Il giovane calciatore era seguito da diverse big in giro per il vecchio continente, ma alla fine a spuntarla è stato il Real Madrid di Ancelotti che ha versato circa 20 milioni di euro nelle casse del Fenerbahce.

Subito dopo il suo arrivo alla Casablanca per Guler è arrivata la prima tegola: infortunio al menisco e quasi tre mesi di stop forzato. Il precoce infortunio ha complicato la stagione di Guler che ha dovuto lavorare il doppio per riprendere la forma e allinearsi ai compagni.

Nonostante il recupero Carlo Ancelotti continua ad utilizzarlo con il contagocce. Il turco attualmente conta solo 5 presenze, di cui una da titolare, per un totale di 92′ giocati. Lo scarso utilizzo sta portando Arda Guler a ragionare sul proprio futuro e, secondo le indiscrezioni, il compagno Brahim Diaz gli avrebbe consigliato di trasferirsi in prestito al Milan.

Le due società conservano ottimi rapporti in sede di mercato e, dunque, un arrivo di Arda Guler nel corso della prossima estate sarebbe tutt’altro che remoto.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo, scarica l’app di Calciomercato:
CLICCA QUI

Impostazioni privacy