Calciatore ucciso, che tragedia: gli hanno sparato

Un’altra tragedia nel mondo del calcio che si è consumata poco fa: aveva 24 anni, gli hanno sparato contro. Addio al giovane difensore

Ancora una brutta notizia che ha coinvolto indirettamente il mondo del calcio. Si trovava a fare rifornimento nella stazione di servizio: qui è avvenuto il grave scontro, ecco tutta la verità davvero dolorosa.

Calciatore ucciso gli hanno sparato che tragedia nel mondo del calcio
Calciatore ucciso gli hanno sparato che tragedia nel mondo del calcio, l’annuncio – Ansa – tshot.it

 

Un’altra brutta notizia che ha sconvolto il mondo del calcio: pochi minuti fa è arrivata la ricostruzione della vicenda davvero dolorosa. Tutto è avvenuto fuori dal campo con un intreccio davvero dolorosa: l’annuncio del club davvero emozionante. Una notizia a sorpresa che ha fatto il giro dei social e del mondo: in pochi attimi è avvenuto il fatto davvero terrificante.

Calciatore ucciso, la ricostruzione della tragedia: ecco cos’è successo

Era un semplice mercoledì sera, ma un giovane calciatore è stato coinvolto in uno scontro armato mentre si trovava a fare rifornimento dal benzinaio alla stazione di servizio.

Tragedia mondo del calcio calciatore ucciso
Tragedia mondo del calcio calciatore ucciso, ecco l’annuncio – Instagram kcfcofficial
– tshot.it

 

Ancora una brutta notizia che ha sconvolto il mondo del calcio. Il difensore Luke Fleurs è stato ucciso in Sudafrica, aveva soltanto 24 anni: la tragedia si è consumata a Johannesburg come svelato dal portavoce della polizia di Gauteng.

Il centrale difensivo sudafricano era appena entrato a fare rifornimento, ma due uomini armati hanno fatto irruzione mentre aspettava il benzinaio. L’hanno portato fuori dall’automobile sparandogli contro alla parte superiore del corpo, come riportato da Sport Mediaset. Subito è stato trasportato all’ospedale, ma al momento non c’è stato nessun arresto.

Il giovane calciatore aveva firmato per il Kaizer Chiefs, club che milita nella massima divisione sudafricano: aveva partecipato anche ai Giochi Olimpici di Tokyo.

Il club ha pubblicato anche un messaggio emozionante: “È con grande tristezza che annunciamo che il giocatore dei Kaizer Chiefs, Luke Fleurs, ha perso tragicamente la vita la scorsa notte durante un dirottamento a Johannesburg. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con la sua famiglia e i suoi amici in questo momento difficile”.

Impostazioni privacy