Calcio in lutto: è morto a 91 anni lo storico presidente rossoblù

Il mondo del calcio italiano e mondiale è in lutto per la scomparsa di una delle personalità più influenti ed apprezzate degli ultimi anni.

In un post emozionante pubblicato nelle scorse ore sui propri canali ufficiali, il club ha comunicato ad addetti ai lavori, tifosi ed appassionati la dipartita dello storico presidente rossoblù, scomparso nella mattina di oggi all’età di 91 anni. Nel corso dei suoi anni di presidenza il dirigente, da sempre il primo tifoso della squadra, ha lavorato attivamente alla crescita del club, sia a livello societario che sportivo, affrontando sempre a testa alta le difficoltà permettendogli di arrivare ai livelli dei giorni nostri.

Addio allo storico presidente rossoblù
Lutto nel mondo del calcio, è scomparso a 91 anni lo storico presidente rossoblù (LaPresse) – tshot.it

Calcio in lutto per la scomparsa dello storico presidente

Ad una settimana dall’inizio di EURO2024 il mondo del calcio italiano si stringe attorno al dolore della famiglia e della società rossoblù per la scomparsa dello storico presidente. Questo momento prima o poi sarebbe arrivato, considerata l’età avanzata del dirigente (91), ma è inutile dire che tutti speravano che questo giorno potesse posticiparsi il più possibile.

Da parte di tifosi, giocatori, dirigenti ed allenatori che hanno lavorato per la squadra nel corso dei suoi anni alla guida del club non possono che esserci parole di riconoscenza e commozione, per una personalità apprezzata ma soprattutto ammirata da chiunque e che ha inciso tanto nella storia di una società che nel suo piccolo, ed in modo particolare negli ultimi anni, ha fatto parlare di sé per gli ottimi risultati ottenuti sul campo. Programmazione, attenzione ma soprattutto passione, questi erano i valori che smuovevano lo storico presidente rossoblù, che dalle parti dello stadio e del centro sportivo mancherà praticamente a tutti.

Il Sestri Levante ed il calcio italiano piangono dunque la scomparsa di Michele Giannelli, storico tifoso e presidente onorario della società corsara.

Sestri Levante in lutto per Giannelli: la storia ed il comunicato

In un comunicato social pubblicato nelle scorse ore il Sestri Levante ha espresso profondo cordoglio per la scomparsa del suo presidente onorario Michele Giannelli. Venuto a mancare questa mattina all’età di 91 anni, l’ex dirigente rossoblù è stato fin da quando era bambino tifoso della squadra corsara, per poi diventarne dirigente dagli anni ’60.

Si può leggere nel comunicato del Sestri Levante che “Gianelli assunse la carica di vice presidente del Sestri Levante durante la presidenza di Antonio Muzio tra gli anni ’80 e ’90 e nella stagione 2011-12 con Mario Arioni. Nel 2019 venne nominato presidente onorario da Stefano Risaliti”. Si tratta dunque essere di una perdita importante per la società corsara, che dopo essersi stretta attorno al dolore della famiglia Giannelli ha concluso il comunicato con una dedica tanto speciale quanto commovente: “Ciao Michele. E grazie per aver amato profondamente i nostri colori”. 

Il Sestri Levante piange la scomparsa del presidente onorario Giannelli
Addio a Michele Giannelli, storico presidente onorario del Sestri Levante (LaPresse) – tshot.it
Impostazioni privacy