Calcio in lutto, tragedia incredibile: il mondo è sotto shock

Tifosi e compagni sotto shock dopo che lo hanno visto perdere la vita in campo: l’incidente è da non credere.

Da qualche settimana a questa parte non si fa altro che parlare del calcio minore e di come si stiano verificando sempre più situazioni che gli arbitri non sono in grado di gestire. Tra risse, spintoni e interventi necessari da parte delle forze dell’ordine, ne sono successe di tutti colori. Ma almeno non era ancora scappato il morto.

Tragedia nel mondo del calcio
Calcio in lacrime, è morto in campo (LaPresse) – Tshot.it

Questa volta, invece, uno dei protagonisti in campo non ce l’ha fatta ed è scomparso dopo alcuni minuti di agonia, è stato colpito così duramente che non c’è stato niente da fare per lui. Incredulità da parte del pubblico ma soprattutto da parte dei compagni che faranno molta fatica a mandare giù una scena del genere.

Si è trattato di una situazione che avrebbe mandato sotto shock chiunque, figuriamoci i suoi compagni di squadra che sanno benissimo che sarebbe potuto capitare anche a loro. Invece la sorte è stata beffarda e si è portata via un loro amico. Le immagini di quanto accaduto sono a dir poco disturbanti.

Muore in campo: il racconto è da brividi

Non è la prima volta che succede una cosa del genere in campo ma questa volta sono rimasti tutti senza parole, quello che è successo in Indonesia ha quasi dell’incredibile. Tutto si è consumato a Giava quando la squadra di casa ha ospitato e affrontato i rivali del Subang. Ecco, proprio uno di loro nel bel mezzo della partita è stato colpito da una saetta che non gli ha lasciato scampo. Il racconto dei presenti è da film dell’orrore.

Colpito in campo da un fulmine
Muore in campo, ecco cosa è successo (LaPresse) – Tshot.it

A costare la vita al calciatore è infatti stato un fulmine che è caduto proprio addosso a lui, in rete ci sono alcuni video dell’evento e la visione è raccomandata ad un pubblico adulto e in grado di non farsi impressionare facilmente. Personale sanitario e calciatori hanno parlato di abiti e scarpe quasi totalmente carbonizzati, immagini che difficilmente dimenticheranno.

Nonostante la corsa in ospedale, l’essere stato colpito in pieno da un fulmine è costato la vita al calciatore. Non è stato riportato se avesse addosso a sé oggetti metallici in grado di attirare questi tipi di fenomeni naturali. La cosa certa è che è stato sfortunato visto che c’è una possibilità su 80 mila di essere colpiti da un fulmini e di perdere la vita. Chi viene colpito, il più delle volte ha potuto raccontarlo, ma non lui.

Impostazioni privacy