Inter, c’è una talpa: ha già parlato, società infuriata

L’Inter si avvia alla conquista di un altro Scudetto, ma ora è arrivata la brutta notizia: c’è una talpa, salta tutto. Marotta infuriato

Un ritorno da urlo per l’Inter che continua a collezionare vittorie entusiasmanti. I nerazzurri cercano così di allungare rapidamente in classifica per avviarsi alla conquista dello Scudetto. Un momento avvincente con le tante sfide da disputare in pochi giorni: ora la talpa ha fatto saltare tutto, Marotta infuriato.

Inter c'è la talpa società infuriata
Inter c’è la talpa società infuriata, ecco l’affare decisivo – Lapresse – tshot.it

 

La società nerazzurra sta già lavorando in ottica futura per consolidare la rosa a disposizione di Simone Inzaghi. Ora l’Inter si concentrerà anche sulla Champions League con la doppia sfida contro l’Atletico Madrid: un momento già decisivo della stagione per sognare in grande. Nel frattempo è arrivata la brutta notizia della talpa: è saltato tutto nelle ultime ore.

Inter, tutto cambia per Taremi: cos’è successo?

Novità importanti per il futuro dei nerazzurri che vorrebbero così subito allestire una rosa super competitiva. Ecco la verità finalmente a galla, qualcosa è andata storto mandando su tutte le furie la società milanese.

Inter c'è la talpa società infuriata
Inter c’è la talpa società infuriata, ecco l’affare decisivo – Lapresse – tshot.it

 

Mehdi Taremi avrebbe dovuto svolgere le visite mediche di rito con l’Inter. Marotta ha messo a segno un altro colpo a zero dopo Zielinski, ma tutto è saltato per il momento. C’è stata una fuga di notizia che non è piaciuto al Porto come svelato da Tuttosport.  Nonostante sia ancora tesserato con il club portoghese, le visite mediche possono essere svolte ma in gran segreto per vari accordi tra le società. Ora l’Inter è già al lavoro per conoscere chi è stata la talpa che ha divulgata così la notizia.

L’attaccante iraniano sarà sicuramente uno dei prossimi attaccanti dell’Inter, ma al momento le visite di rito sono saltate. Sarà effettuate prossimamente con la possibilità di scegliere una nuova data che vada bene a tutte le parti coinvolte.

Impostazioni privacy