Caos Sinner, l’attacco in diretta tv lascia tutti di sasso

È arrivato un attacco in diretta tv nei confronti del fenomeno Jannik Sinner, fresco vincitore degli Australian Open: ecco cosa è successo.

Jannik Sinner ha dato prova in più di un’occasione di essere un vero e proprio stacanovista. Grazie alla sua mentalità, il tennista classe 2001 (che compirà 23 anni il prossimo 16 agosto) è riuscito a crescere tantissimo negli ultimi anni. Il trionfo durante gli Australian Open è soltanto uno dei primi passi verso un futuro a dir poco glorioso.

Arriva l'attacco in diretta tv a Jannik Sinner
Jannik Sinner, attacco in diretta tv: ecco cosa è successo (LaPresse) – Tshot.it

Sinner, dal canto suo, presenta tutte le carte in regola per strappare lo scettro da re a Novak Djokovic. Lui stesso ha dichiarato in passato che è proprio questo l’obiettivo principale che si è prefissato, ossia diventare il numero uno del ranking mondiale Atp. C’è ancora un po’ di strada da percorrere per guardare tutti dall’alto, ma le premesse sono alquanto incoraggianti.

Ragion per cui Sinner preferisce evitare il più possibile distrazioni. Per il fuoriclasse 22enne è stato sicuramente un onore incontrare prima il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, a Palazzo Chigi e poi il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Quirinale.

D’altronde il successo ottenuto da Jannik in terra australiana è importantissimo per l’intera nazione. Era dai tempi di Adriano Panatta che un tennista italiano non conquistava la coppa di un torneo Slam, quindi è normale che ci sia grande attenzione mediatica intorno al talento altoatesino. Quest’ultimo non vedeva l’ora di riprendere con gli allenamenti dopo la straordinaria impresa a Melbourne.

Difatti, non ha festeggiato più di tanto e ora lavora sodo per il prossimo impegno all’Atp di Rotterdam, in programma dal 12 febbraio. E si è anche convinto a rifiutare l’invito di Amadeus per la partecipazione al Festival di Sanremo 2024. Il direttore artistico della famosa kermesse canora ha tentato di portare Sinner sul prestigioso palco dell’Ariston, però non c’è stato niente da fare.

Jannik Sinner e la frecciata di Amadeus: è successo durante il Festival di Sanremo

Al contrario di quanto accadde col collega Matteo Berrettini, il quale invece scelse di recarsi a Sanremo. Ma in seguito ha accumulato una serie preoccupante di risultati negativi e alla fine, a causa dei reiterati infortuni, è pure uscito dalla top 100. Molte persone hanno sostenuto Sinner, poiché ritengono che per lui non fosse una sorta di dovere morale dare alla Rai l’opportunità di esibirlo al grande pubblico.

Arriva l'attacco in diretta tv a Jannik Sinner
Jannik Sinner, la frase di Amadeus fa discutere: frecciata al tennista (LaPresse) – Tshot.it

In tutto ciò qualcuno pensa che durante la prima serata del Festival sia giunta una frecciatina da parte del conduttore di Ravenna. L’episodio si è verificato durante l’accoglienza riservata a Federica Brignone, campionessa di sci che ha vinto – tra gli altri premi – ben tre medaglie olimpiche ed altrettante iridate più una Coppa del Mondo generale.

La Brignone si è presentata all’Ariston nonostante l’annata sportiva piena di impegni. Per questo Amadeus l’ha così ringraziata: “Gli impegni non ti mancano, ma hai trovato il tempo per venirci a trovare“. C’è chi sui social ha intravisto un chiaro riferimento a Sinner, mentre altri non sono d’accordo con questa ipotesi. Di certo, al conduttore è dispiaciuto non poco non poter contare sul tennista per Sanremo.

Impostazioni privacy