Carlos Sainz gongola, l’ufficialità lo rende il numero 1: Verstappen è una furia

Finalmente una buona notizia per Carlos Sainz e per le sue speranze future: si stanno incastrando tutti i tasselli giusti, solo Verstappen è scontento.

Il pilota della Ferrari deve ancora firmare un contratto per il prossimo anno e le possibilità si sono ridotte ad un paio di opzioni. La più gradita dal #55 sta diventando sempre più concreta e potrebbe dare una svolta alla sua carriera.

Novità importante per il futuro di Carlos Sainz
Sainz sempre più vicino alla svolta (Tshot – ANSA)

Il mercato piloti in Formula 1 è in continuo fermento. L’effetto domino innescato dalla Ferrari con l’annuncio di Hamilton per il 2025 ha smosso le acque, con diversi team che potrebbero essere coinvolti. Primo su tutti la Mercedes, che ancora non ha annunciato il sostituto del sette volte iridato, continuando a sognare il colpo Verstappen. Al momento Toto Wolff è in una fase di stallo, potendo solo attendere le scelte altrui ma non demordendo sulla possibilità di arrivare prima o dopo ad una fumata bianca.

Lo scenario più plausibile è la permanenza di Super Max a Milton Keynes almeno per un altro anno, per poi magari salutare Christian Horner nel 2026. Questo consentirebbe alla Mercedes di migliorare il proprio progetto e di usufruire del cambio regolamentare in arrivo sulle power unit e all’olandese si ritoccare i propri record per almeno un’altra stagione. La macchina da battere continua ad essere sempre la RB20 e nonostante un gap in via di assottigliamento di certo è l’opzione più sicura di essere competitivi.

Carlos Sainz, il rinnovo di Albon con la Williams gli apre le porte della Red Bull: prenderà il posto di Perez?

Chi invece la Red Bull la dovrebbe salutare a breve è Sergio Perez, sempre più in bilico dopo gli ultimi risultati non esaltanti. Al suo posto si era paventato l’arrivo di Alexander Albon, vecchia conoscenza di Milton Keynes e ottimo protagonista con la Williams. Il thailandese ha rinnovato però in queste ore proprio con lo storico team inglese fino al 2027, scrivendo la parola fine ad un suo salto nel passato.

Sainz diventa una minaccia per Verstappen
Una bella notizia per Sainz preoccupa Verstappen (tShot – ANSA)

Carlos Sainz gongola di questa notizia, visto che uno dei driver in lizza con Albon è proprio lui per prendere il posto al fianco di Verstappen. Lo spagnolo a questo punto sembra essere il favorito, sia per la stima che Christian Horner ripone su di lui, sia per la mancanza di alternative che possano fare al caso delle lattine energetiche. Per il #55 sarebbe una grandissima chance di dare una svolta alla propria carriera, mentre per il tre volte campione del mondo olandese una gatta in più da pelare. Alla fine l’unico scontento è proprio Super Max.

Impostazioni privacy