Caso Allegri: la Juventus ha già deciso

Notizie che riguardano la Juventus e il futuro di Massimiliano Allegri che può anche dire addio a fine stagione. Il tecnico è in scadenza 2025 con i bianconeri.

La Juventus e Allegri dovranno decidere se continuare insieme nei prossimi anni o no. Perché ora si entrerà nel vivo della possibile trattativa tra le parti con il club che non è sicuramente felice di quello che è accaduto in questi ultimi anni dal punto di vista dei risultati, anche se una crescita sicuramente c’è stata, soprattutto per quanto riguarda la crescita dei giovani talenti che si può ritrovare la Juve in questi anni per una questione di risultati futuri. La volontà è quella di andare a mettere in piedi un progetto vincente e con la nuova proprietà e dirigenza si sta lavorando proprio verso questa direzione.

Caso Allegri-juventus, rinnovo o addio a fine stagione
Caso Allegri-juventus, rinnovo o addio a fine stagione (La Presse Foto) – thsot.it

Adesso resta da capire se sarà con Allegri sulla panchina della Juventus o ci sarà un nuovo allenatore per il futuro. Possibile svolta che può arrivare in queste prossime settimane, perché il club bianconero vuole provare a dare delle risposte concrete ai propri tifosi che dopo anni deludenti ora iniziano a chiedere spiegazioni e qualcosa di più. Dopo tante vittorie consecutive in campionato negli ultimi 4 anni hanno trionfato in Serie A rispettivamente Inter, Milan, Napoli e ora l’Inter è di nuovo vicino alla vittoria del titolo.

Juventus: Allegri diventa un caso, addio o rinnovo

Le prossime settimane saranno decisive per quello che può accadere in futuro con il progetto bianconero. Perché Allegri e la Juventus possono dirsi addio o continuare insieme nei prossimi anni in base a quelli che saranno i risultati ottenuti e la volontà di entrambe le parti di andare avanti insieme ancora.

Allegri criticato da ex Juve
Massimiliano Allegri sempre sotto attacco (ansa foto) – tshot.it

In queste ultime settimane sono venute fuori le dichiarazioni sia della parte dirigenziale con il d.t. Cristiano Giuntoli che l’allenatore Allegri per parlare del futuro suo alla Juventus. Da parte della società c’è totale apertura di continuare insieme. Infatti, il tecnico ha appoggio della società che vuole provare a continuare insieme ancora per i prossimi anni e ora la palla passa al tecnico.

Allegri anche vorrebbe restare alla Juventus ma al momento non c’è trattativa di rinnovo e diventa un caso. Come scrive Gazzetta allora appuntamento a fine stagione. Prima la qualificazione in Champions e poi si valuterà il futuro, che sia insieme oppure no. Il club vuole rinnovare ma con uno stipendio più sostenibile rispetto ai 7 milioni di euro a stagione (più 2 di bonus) che Allegri guadagna attualmente.

Impostazioni privacy