Cessione Inter, annuncio clamoroso: salta tutto, guai seri per Zhang

La cessione dell’Inter è un argomento caldissimo per i nerazzurri: ora è emerso un nuovo problema per Steven Zhang e gli accordi.

In casa nerazzurra si parla costantemente di un futuro diverso dal presente, a causa dei problemi economici che hanno attanagliato le casse del club e minato la serenità di Steven Zhang. Il presidente nerazzurro è stato invitato alla cessione della società in più occasioni ma nella realtà dei fatti non ha mai voluto parlare con gli investitori che si sono fatti avanti per acquistare l’Inter.

Cessione Inter: saltano gli accordi
Cessione Inter: problemi seri per Zhang (ANSA) – tshot.it

Il sogno di Zhang è quello di restare all’Inter quanto più a lungo possibile ma nel prossimo futuro potrebbero esserci novità molto importanti perché ora stanno cambiando gli scenari.

Cessione Inter, ci sono grosse novità per Zhang

Il 20 maggio scade il termine per ripagare il prestito a Oaktree. Steven Zhang è da oltre due mesi in Cina per questioni personali e aziendali e per cercare di risolvere tutti i problemi economici il prima possibile per velocizzare anche i dubbi in casa Inter.

Si parla da settimane di un accordo verbale tra Zhang e un fondo americano per ridefinire una volta per tutte le scadenze del prestito con Oaktree.

Secondo le ultime notizie riguardanti la cessione dell’Inter ci sono novità importanti e grandi stravolgimenti dell’ultima ora.

Pimco-Zhang: l’annuncio dall’America cambia i piani

Il nuovo prestito che Zhang sta cercando di ottenere per ripagare i debiti con Oaktree non è ancora arrivato. Il 20 maggio si avvicina, la scadenza è dietro l’angolo e i rischi di un pignoramento immediato della società da parte del fondo americano aumentano.

Secondo quanto riferisce Bloomberg, sarebbe a rischio la trattativa tra Zhang e Pimco per il nuovo finanziamento che dovrebbe garantire ai nerazzurri di ripagare il debito a Oaktree. In questo momento le parti starebbero ancora trattando per raggiungere un accordo e ci sono delle difficoltà importanti.

La situazione rimane ancora viva e c’è ancora la possibilità che le parti possano raggiungere un accordo per arrivare al rifinanziamento di oltre 400 milioni di euro.

Zhang fa saltare la cessione dell'Inter
Salta l’accordo tra Pimco e Zhang per l’Inter (ANSA) – tshot.it

Problemi tra Zhang e Pimco: i motivi

Zhang dovrà restituire un prestito da 275 milioni a Oaktree, per cifre totali che sfiorano i 380 milioni di euro. E per ripagarlo le intenzioni sono quelle di firmare con Pimco ma per il momento non si trovano gli accordi sulla percentuale di interessi.

Cessione Inter, salta l'accordo con Zhang
Cessione Inter: non c’è accordo tra Pimco e Zhang (ANSA) – tshot.it

La trattativa con Pimco prevede un prestito da 435 milioni in bond privati con scadenza nel 2026 e con interessi del 15%, da versare interamente al termine del periodo del prestito. In questo momento Zhang vorrebbe abbassare la percentuale al 12% ma non c’è stato ancora il via definitivo.

Impostazioni privacy