La big cambia proprietà, svolta: c’è l’annuncio ufficiale

Una big del mondo del calcio sta per cambiare radicalmente faccia. Arriva la svolta, in tal senso, per il cambio di proprietà visto che c’è stato un annuncio ufficiale che ora cambia gli scenari. Da vedere, a questo punto, dopo le parole in questione, come ed in quanto tempo, eventualmente, cambierà la situazione.

La sensazione, guardando il mondo del calcio, è che in tutte le società ad ogni minimo cambiamento ci sono degli stravolgimenti inevitabili. Come se ogni movimento in una struttura apparentemente mastodontica può portare a degli stravolgimenti imprevedibili. In tal senso, immaginiamo questo discorso ad una big dello sport in questione che si trova pronta ad una autentica rivoluzione. C’è stato, infatti, un annuncio sul cambio di proprietà che ha spiazzato tutti e che rappresenta una accelerata importante per la società in questione. Soprattutto se si tiene conto del fatto che non stiamo parlando di un club particolarmente florido, per usare un eufemismo.

Una big cambia proprietà
Una big del mondo del calcio si sta preparando ad una autentica rivoluzione, dal momento che sta per cambiare la proprietà: le ultime a tal proposito (Tshot.it)

Una big cambia proprietà, c’è la svolta

Molti club stanno vivendo dei periodi di estrema difficoltà in termini tanto economici quanto finanziari. Per questo motivo in Europa si stanno guardando molto attorno, verso Ovest ma soprattutto verso Est. Una società sta lì a dimostrarlo ed ora è arrivato anche un annuncio ufficiale in tal senso.

Il club in questione è il Tottenham. Attraverso una nota ufficiale, gli Spurs si sono aperti all’ingresso in società di nuovi investitori. Serve, infatti, come si spiega nella nota, un cambiamento in relazione alla situazione legata alle azioni e nuovi investitori sarebbero per questo ben accetti. Inoltre, non si esclude mai nel comunicato in questione l’ipotesi di una cessione di questo glorioso club.

Svolta nel futuro del Tottenham
Il Tottenham, attraverso un comunicato ufficiale, ha annunciato che si apre a nuovi investitori ed in tal senso potrebbe cambiare proprietà: le ultime a riguardo (Tshot.it)

Il Tottenham si apre a nuovi investitori: c’è l’annuncio

La situazione per il Tottenham, per usare un eufemismo, non è delle migliori. Nella stagione 2022/2023, come comunicato oggi, l’esercizio si è chiuso con un importante passivo di bilancio pari a 100 milioni di euro. Nonostante la crescita dei ricavi. Gli Spurs sono di proprietà del gruppo ENIC, che detiene una quota dell’86,6%. Il miliardario britannico proprietario di questa società, però, è stato condannato a New York per insider trading e quindi chi lo sa che questa idea di defilarsi non possa seriamente prendere piede prossimamente.

Impostazioni privacy