Cifra concordata, 40 milioni: Milan, arriva il nuovo attaccante

Il Milan si avvicina ad un grandissimo colpo in attacco: 40 milioni sul piatto, i rossoneri si prendono il bomber

La stagione del Milan ha vissuto fino a questo momento davvero troppi momenti bui: da qui, dai risultati che difficilmente vedranno una festa tra qualche mese, ripartirà una vera e propria rivoluzione in casa rossonera. In primis, è già programmato l’assalto al nuovo centravanti.

Milan scatenato: 40 milioni per il nuovo attaccante
Assalto al nuovo bomber: Milan, servono 40 milioni (LaPresse) – Tshot.it

Chi con ogni probabilità non varcherà più i cancelli di Milanello è Stefano Pioli. L’allenatore emiliano, nonostante rimanga sotto contratto fino al 30 giugno 2025 con il club meneghino, è già stato ufficiosamente ‘scaricato’: Cardinale ha già in mente diverse idee per la sua sostituzione. Resiste il profilo di Antonio Conte, un vero e proprio sogno per il patron del Milan: un sogno, però, parecchio costoso.

Ecco quindi che la candidatura di Thiago Motta, uno che quest’anno sta mostrando grandi cose alla guida del Bologna, potrebbe ben presto tramutarsi in una pista concretissima per il ‘Diavolo’. Il calciomercato, che a gennaio porterà solo puntelli in grado di completare una rosa per la quale sono già stati fatti corposi investimenti la scorsa estate, potrebbe invece al termine della stagione regalare sorprese davvero interessante per la tifoseria rossonera.

Il Milan, è chiaro da tempo, ha bisogno di un nuovo grande centravanti che sia in grado di raccogliere la pesante eredità che Giroud sta per lasciare. Il francese è in scadenza a giugno e con Jovic che solo a tratti ha mostrato le sue qualità, l’urgenza di firmare un bomber degno di questo nome non è mai stata tanto impellente.

Milan, ritorna in pole il pupillo: centravanti da sogno

Si è parlato a lungo di Serhou Guirassy, prodigio che con lo Stoccarda sta battendo ogni record realizzativo: così come Jonathan David rimane un chiodo fisso della dirigenza di Via Aldo Rossi. E se il profilo di Armando Broja potrebbe tornare presto d’attualità, ce n’è un altro che il Milan ha corteggiato a lungo nei mesi scorsi.

Milan scatenato: 40 milioni per il nuovo attaccante
Al Milan in estate: bomber da 40 milioni (LaPresse) – Tshot.it

Benjamin Sesko è uno degli attaccanti più interessanti del panorama europeo, per doti fisiche, tecniche e soprattutto età. Appena vent’anni, arrivato per 20 milioni di euro al Lipsia dopo essere esploso al Salisburgo, è stato un vero e proprio chiodo fisso per i vertici di casa rossonera. Adesso la situazione, stavolta per giugno, potrebbe tornare ad infiammarsi.

Sesko viene considerato il profilo ideale per l’attacco del nuovo Milan che sta per nascere: ed anche dal punto di vista realizzativo, lo sloveno è destinato a registrare una crescita importante nei prossimi anni.

Chiuso al Lipsia dall’intoccabile Openda, per Sesko il Milan dovrà fare uno sforzo economico importante: pare quasi impossibile che i tedeschi si privino del loro gioiello per meno di 40 milioni di euro.

Impostazioni privacy