Colloqui col prossimo allenatore: lo stanno convincendo

In vista dell’imminente cambio in panchina la società starebbe provando a convincere il nuovo allenatore ad accettare l’incarico alla guida della squadra.

Nel corso di queste settimane tantissimi nomi sarebbero stati valutati dalla dirigenza, ma alla fine la scelta sarebbe ricaduta per l’appunto sull’esperienza del tecnico europeo che potrebbe riportare con le sue idee di calcio questa storica compagine continentale a vincere prima in patria e poi in Europa dopo i deludenti risultati ottenuti nel corso di questa stagione.

Colloqui con l'allenatore in vista della prossima stagione
Stanno convincendo l’allenatore ad accettare l’incarico in panchina (LaPresse) – tshot.it

La volontà di raggiungere un accordo c’è tutta, peccato però che dalla parte dell’allenatore sarebbero stati registrati alcuni importanti cambi di programma che potrebbero costringere la società a rivalutare la propria posizione.

Colloqui col prossimo allenatore: scelta fatta

Il calciomercato degli allenatori continua a muovere pedine importanti in tutti i campionati europei, soprattutto ora che ci avviciniamo alla fine della stagione dell’oramai dichiarato valzer di panchine che coinvolgerà tutto il vecchio continente, se non addirittura il mondo intero.

Rientra in questo discorso anche l’Ajax, che al termine di questa straziante stagione saluterà e ringrazierà van’t Schip per aver provato quanto meno a trascinare la squadra verso risultati migliori rispetto a quelli che ci si era creati dopo i primi, orribili, mesi di campionato. A fronte di questo nel corso di questi mesi tantissimi nomi sono stati accostati alla panchina dei Lancieri di Amsterdam, ma l’impressione è che oramai la dirigenza biancorossa abbia le idee abbastanza chiare su chi possa essere il prossimo allenatore della storica compagine olandese.

Stando infatti a quanto riportato da Sky Sports, in vista della prossima stagione l’Ajax avrebbe allacciato i contatti con Graham Potter per convincerlo ad accettare la panchina dei Lancieri, lui che secondo la dirigenza olandese potrebbe essere l’uomo più adatto per lavorare soprattutto con in giovani del vivaio per ripartire completamente da zero, in quello che per il club di Amsterdam potrebbe essere una sorta di anno zero.

L’Ajax offre la panchina a Potter: inglese non convinto

In vista della prossima stagione l’Ajax avrebbe offerto la panchina della squadra a Graham Potter, contattandolo anche direttamente per illustrargli il progetto che avrebbero intenzione di avviare con lui alla guida della squadra.

L’ex allenatore di Brighton e Chelsea, però, non sarebbe convinto della destinazione, in quanto preferirebbe tornare a giocarsi le sue carte in Premier League. Al momento, però, nessuna squadra sembrerebbe essere (ancora) disposta ad offrire un incarico a Graham Potter, il quale in futuro potrebbe anche pensare di cambiare la propria posizione in merito a quest’opportunità all’Ajax, ma che al momento sembrerebbe essere invece abbastanza convinto.

L'Ajax gli offre la panchina, la posizione di Potter
Potter non convinto di mettersi alla guida dell’Ajax, ma in futuro mai dire mai (LaPresse) – tshot.it

 

Impostazioni privacy