Come Federer e Nadal, stavolta hanno scelto Sinner: ne stanno parlando tutti

Jannik Sinner è il primo ad esser stato scelto dopo i campionissimi Roger Federer e Rafa Nadal. Che notizia

Il 2023 è stato un anno da sogno per Jannik Sinner, che per la prima volta in carriera è riuscito a vincere un titolo Masters 1000 e a centrare la quarta posizione nel ranking Atp eguagliando il record, a livello italiano, conquistato da Panatta nel 1976.

Sinner come Federer e Nadal
Sinner, l’annuncio esalta i tifosi (LaPresse) – Tshot.it

Quello era stato peraltro l’anno della prima vittoria in Coppa Davis ottenuta dalla Nazionale azzurra, che quindi ora è tornata sul tetto del mondo proprio grazie allo stesso altoatesino, trascinatore indiscusso delle Finals di Malaga battendo, tra gli altri, anche Novak Djokovic dopo aver recuperato tre match point sul 4-5 al secondo set in favore del serbo.

Un chiaro segnale, questo, di come Sinner sia cresciuto molto specialmente nella seconda parte di questa stagione e il che gli ha permesso anche di vincere il premio di italiano dell’anno ai Supertennis Awards. Ma non solo. Il portabandiera azzurro ha vinto, infatti, anche il premio per il tennista preferito dai fan del 2023, ponendo fine ufficialmente all’era dei Big Three.

Sinner come Federer e Nadal: è il tennista preferito dai fan del 2023

Sinner è quindi il primo tennista che non sia Federer e Nadal a ricevere questo riconoscimento. L’anno scorso lo aveva ottenuto proprio lo spagnolo, forte di una stagione nella quale aveva vinto Australian Open e Roland Garros. Lo spagnolo è sempre stato uno dei beniamini dei tifosi e questo premio ne è stata la conferma ulteriore.

Sinner, hanno scelto lui
Sinner, è lui il preferito dei tifosi dopo Federer e Nadal (LaPresse) – Tshot.it

In precedenza, però, a dominare questo premio, era stato l’altro fuoriclasse, nonché amico e rivale di Rafa, Roger Federer, premiato con questo riconoscimento per ben 19 volte consecutive, dal 2003 al 2021. Del resto, lo svizzero non è stato soltanto un campione in campo ma anche fuori, dove con il suo carisma e la sua ironia ha conquistato milioni di appassionati che lo hanno eletto loro idolo.

Sinner, se vogliamo, ha iniziato a seguirne le orme con un talento certo non come il suo, ma comunque enorme, e soprattutto con una personalità ed un carattere sempre molto apprezzato da tifosi e addetti ai lavori. Mai una parola fuori posto, mai un comportamento al di sopra delle righe e sempre molto cordiale e sorridente con i fan a cui concede spesso molto del suo tempo quando non è impegnato sul campo.

Inoltre, vale la pena sottolineare come Jannik, a soli 22 anni, abbia già dimostrato una maturità da persona adulta, con dichiarazioni che hanno spesso colpito chi lo ha ascoltato in questa sua finora breve carriera. Adesso, non resta quindi che attendere i prossimi passi di questo suo percorso che lo sta rendendo sempre più protagonista del tennis che conta.

Impostazioni privacy