Come Marquez, altro addio eccellente in MotoGP: può finire tutto

Dopo l’addio di Marc Marquez alla Honda, un altro big del Motomondiale ha annunciato che presto potrebbe lasciare il suo team storico. 

Al termine di questa stagione motociclistica, terminata con risultati molto deludenti, Marc Marquez ha deciso di dire addio alla Honda; il team che lo ha sempre accompagnato nella sua avventura in MotoGP e con cui lo spagnolo ha vinto i 6 titoli iridati nella classe regina. MM93 si è trasferito alla Ducati Gresini, rompendo così un sodalizio leggendario con la casa giapponese. Ma così come accaduto per il pilota di Cervera, un altro big del Motomondiale potrebbe presto dire addio al suo storico team.

MotoGP, addio eccellente dopo Marquez
MotoGP, un altro big può dire addio dopo Marquez (Foto Ansa) – Tshot.it

Quella del 2023, anno che ha visto vincere il campionato MotoGP per la seconda volta consecutiva a Pecco Bagnaia, è stata un’annata complicata anche per un altro top rider oltre che per Marc Marquez: ovvero Fabio Quartararo. In sella alla sua Yamaha M1, il francese è stato ben lontano dai risultati ottenuti nei due anni precedenti con il titolo nel 2021 e il secondo posto nel 2022.

El Diablo si è infatti piazzato al decimo posto in classifica nel Motomondiale, peggior piazzamento da quando è arrivato nella classe regina nel 2019, ma non solo. Il pilota non è riuscito a conquistare neanche una vittoria portando a casa solamente tre podi. Bottino magro per un campione del Mondo, che adesso starebbe meditando l’ipotesi di lasciare la Yamaha.

MotoGP, Quartararo fa tremare la Yamaha: l’annuncio sul suo futuro

Nei primi test di Valencia in vista della stagione 2024, Fabio Quartararo è salito sulla nuova M1 ma le sensazioni non sarebbe state delle migliori. La casa giapponese ha si apportato qualche miglioramento, ma secondo il pilota mancherebbe anche molto per essere vicini a chi lotta ogni domenica per la vittoria.

Quartararo può dire addio alla Yamaha
MotoGP, Quartararo fa tremare la Yamaha: può dire addio (Foto Ansa) – Tshot.it

E allora, con un contratto in scadenza a fine 2024 e con tanti team pronti ad accaparrarselo, il francese vuole vederci chiaro e in una intervista a Motorsport.com ha fatto tremare l’azienda di Iwata con annuncio senza peli sulla lingua: “Mi piacerebbe tornare a vincere con la Yamaha, ma abbiamo davvero poco tempo. Se sento di non avere un progetto vincente dovrò andarmene.Vedo che il team sta spingendo molto e mi piacerebbe tornare in testa alla classifica con loro”. 

Parole forti da parte di Quartararo, volte forse anche a dare una scossa a tutto l’ambiente. Il campione del Mondo 2021, però, non dimentica quanto di buono fatto con il team dei tre diapason e allora ha speso anche parole buone per la casa giapponese: “Come pilota, Yamaha mi ha dato l’opportunità di essere in MotoGP. Ho dato loro un titolo. Il rapporto è buono e allora mi piacerebbe tornare a vincere con loro”. 

Impostazioni privacy