Condizioni Michael Schumacher, arriva un importante annuncio

Ancora fari puntati su Michael Schumacher che sembra migliorare giorno dopo giorni: l’ultimo annuncio fa sognare i tifosi.

Il conto alla rovescia da parte dei tifosi è ormai cominciato, salvo colpi di scena la prossima estate sancirà il ritorno in pubblico da parte di Michael Schumacher. Campione automobilistico che come tutti sanno il 29 dicembre di undici anni fa ha avuto un incidente sugli sci che gli ha cambiato la vita.

Condizioni Michael Schumacher
Annuncio su Michael Schumacher, le sue condizioni (Ansa) – Tshot.it

Oggi, però, il peggio sembra far parte finalmente del passato. Da qualche settimana Schumacher sta meglio e il pubblico spera di poterlo vedere in pista. Giusto in questi ultimi giorni il tedesco sarebbe salito su una Mercedes da competizione, in qualità di passeggero, come parte del proprio percorso riabilitativo. Pare infatti che fargli ascoltare i suoi che lo hanno accompagnato per una vita potrebbe accelerare il suo recupero.

In attesa di capire quando e se Schumacher tornerà a dire la sua apertamente, tanti altri campioni del passato hanno voluto mandargli un pensiero in questi giorni di speranza. L’ultimo è stato un suo rivale che, attraverso le sue ultime dichiarazioni, ha lasciato di sasso in molti.

Come sta Michael Schumacher: parla l’ex rivale

Pareri contrastanti per quanto riguarda il futuro della Ferrari, ad aver deciso di uscire allo scoperto ora è stato Giancarlo Fisichella. Ex pilota italiano con un brevissimo passato in Ferrari che, ai microfoni di OCB Scores, non si è risparmiato e ha commentato le ultime vicende della Formula 1. Passando dal ritorno alla vita del campione fino al trasferimento di Hamilton in Ferrari.

Fisichella parla di Schumacher
Come sta Schumacher, parla Fisichella (Ansa) – Tshot.it

Per Fisichella sarebbe bello poter vedere Schumacher fare il tifo per il campione attualmente a bordo della Mercedes. Contrariamente a quella che potrebbe essere la loro rivalità, entrambi si sono aggiudicati 7 titoli mondiali, Schumacher è un appassionato di motori e non rimarrebbe certamente indifferente nel vedere l’inglese a bordo di quella che anni fa è stata la sua monoposto.

Ma non è tutto perché, in attesa di vedere se Schumacher tornerà ad assistere alle gare dal vivo, Fisichella ha anche confessato un suo grande rammarico. Per il pilota romano il ruolo perfetto di Schumacher sarebbe quello di team principal. Insieme a lui la Ferrari avrebbero potuto scrivere nuove pagine di storia, chissà che qualcosa non potrà cambiare nel prossimi giorni. Il risveglio di Schumacher potrebbe ancora una volta mischiare le carte in Formula 1.

Impostazioni privacy