Conte al Milan, è tutto fatto: i dettagli dell’accordo

Antonio Conte è pronto a diventare il nuovo allenatore del Milan: tutto fatto per il suo approdo in rossonero, tutti i dettagli dell’accordo

Sarà Antonio Conte il nuovo allenatore del Milan. Non sembrano esserci più dubbi e si dice che il tutto è fatto. L’allenatore salentino è pronto a tornare in panchina, lo farà in Italia e lo farà nella stessa città che l’ha visto per l’ultima volta allenare nel nostro paese. Stessa città, ma squadra diversa: l’ex CT va sull’altra sponda dei Navigli dopo aver condotto l’Inter per due anni con tanto di scudetto vinto nel 2021, con gli stadi chiusi per la pandemia.

Conte al Milan, è tutto fatto: i dettagli
Antonio Conte sarà il nuovo allenatore del Milan: tutti i dettagli – (ANSA) – tshot.it

La notizia che il tecnico leccese si rimettesse in pista era nell’aria, d’altronde è fermo da un anno, ovvero da quando il Tottenham gli diede il benservito. La scorsa estate non sono arrivate offerte concrete, unitamente al fatto che l’allenatore volesse a tutti i costi prendersi un anno sabbatico per stare vicino alla famiglia e godersi maggior relax. Qualche proposta l’ha avuta anche a stagione in corso (quella del Napoli ad ottobre su tutte) ma Conte ha preferito declinare le offerte anche perché a lui non piace arrivare a campionato in corso.

Conte al Milan, è tutto fatto: ecco i dettagli dell’accordo

L’ex Juve e Inter deve avere il controllo su tutto, a partire dalla voce in capitolo per quanto riguarda il mercato. Si era vociferato a lungo di un clamoroso e possibile ritorno alla Juve. Il tecnico aveva un accordo sulla parola con la dirigenza bianconera ma l’attuale stagione ha convinto la proprietà ad andare avanti con Allegri, facendo raffreddare la pista Conte. L’ex centrocampista ha impiegato pochissimo per accordarsi con un nuovo club.

Conte-Milan, tutto fatto: i dettagli
Antonio Conte sarà il nuovo allenatore del Milan: i dettagli dell’accordo – (ANSA) – tshot.it

Come riportato da Radio Radio, Conte sembra aver rotto gli indugi ed è pronto a firmare con il Milan. Ha accettato l’offerta da parte del club rossonero e sarà l’allenatore dei meneghini da giugno in poi e per i prossimi tre anni. Firmerà un triennale con la società che farà il massimo per cercare di accontentarlo in sede di mercato. Sicuramente dovrà arrivare un nuovo attaccante. L’era Pioli sembra star volgendo al termine, non ci sono più dubbi su questo.

L’allenatore emiliano lascerà il timone della panchina rossonera a Conte, in un passaggio di consegne da un ciclo all’altro. I tifosi rossoneri non vedono l’ora di avere il nuovo allenatore che rappresenta sicuramente il massimo disponibile sulla piazza. L’alternativa era Thiago Motta, destinato comunque ad un’altra big.

Impostazioni privacy