Conte-Milan, arriva il verdetto: triplo problema

Antonio Conte è il sogno del Milan: arriva l’annuncio con un triplo scoglio da superare per vederlo al posto di Pioli

Non ci sono più dubbi sul fatto che l’avventura di Stefano Pioli sulla panchina del Milan sia ormai giunta al capolinea. Si parla da settimane del possibile sostituto del tecnico emiliano ed il nome di Antonio Conte prosegue nel rimanere uno dei più caldi e suggestivi.

Conte al Milan: triplo nodo da sciogliere
Sogno Conte: Milan, tre ostacoli da superare (Lapresse) – Tshot.it

D’altro canto il rendimento del Milan quest’anno è stato una delusione quasi totale. Dall’eliminazione dalla Champions League alla corsa Scudetto che, ora come ora, pare già quasi compromessa. Certo i rossoneri proveranno a fare di necessità virtù tentando di conquistare l’Europa League, trofeo che manca al club di Via Aldo Rossi. Ma non sarà affatto facile. La realtà, al momento, parla di un Pioli che sicuramente dal prossimo giugno non sarà più l’allenatore del ‘Diavolo’: nonostante un contratto in essere fino all’estate 2025, l’allenatore di Parma lascerà spazio ad una nuova figura.

Il grande sogno di Cardinale era e rimane Antonio Conte che al momento è libero da ogni vincolo contrattuale, dopo la chiusura dei rapporti con il Tottenham. L’ex Commissario tecnico non ha mai chiuso la porta ad un suo ritorno in Italia, anche in società a lui ‘sconosciute’ come Milan, Roma e Napoli.

Ad ogni modo arrivano novità davvero rilevanti per quelli che sarebbero i dettagli da limare per vedere Conte alla guida dei rossoneri nei prossimi mesi: l’annuncio social preoccupa i tifosi del Milan.

Missione Conte: il Milan ha tre problemi

Una missione impossibile: o quasi. Antonio Conte come nuovo allenatore del Milan, le tracce sono già state seminate nel corso dei mesi ma adesso qualcosa rischia di andare per il verso sbagliato. Il direttore di Telelombardia Fabio Ravezzani ne ha parlato su ‘X’, stroncando ogni possibilità di vedere Conte al Milan.

Conte al Milan: triplo nodo da sciogliere
Milan, ecco Conte: l’annuncio che complica tutto (Lapresse) – Tshot.it

Secondo il giornalista sarebbero tre i nodi da sciogliere, tre scogli quasi insormontabili: Vuole un sacco di soldi ed è costituzionalmente portato ad accusare le proprietà di non voler spendere e di essere causa dei mancati successi”, ha twittato Ravezzani elencando due dei tre motivi per cui diffiiclmente vedrebbe probabile l’avvento dell’ex Juve in quel di Milanello. “3- Pretende un mercato di livello con campioni affermati. Che c’entra con il Milan di Cardinale?”.

L’interrogativo, in effetti sembra più che lecito vista la politica portata avanti dalla proprietà americana che non hai mai dato il via libera a pazzie dal punto di vista economico, nè per i giocatori nè per l’allenatore.

A queste condizioni pare sempre più improbabile che Conte possa, alla fine, diventare il nuovo tecnico del Milan. Ci sarà, però, da attendere: nel calcio basta poco affinchè l’impossibile si tramuti in realtà.

Impostazioni privacy