Dalla Ferrari alla Mercedes: stavolta il tradimento è contrario

Vendetta per la Mercedes, ad un passo dall’ufficializzare il sostituto di Lewis Hamilton: il nuovo pilota viene dalla Ferrari.

Ormai lo sanno tutti, dal 2025 Lewis Hamilton continuerà a gareggiare per il suo personalissimo titolo numero 8 e lo farà a bordo della Ferrari. Si tratta di un trasferimento senza precedenti che ha riportato la scuderia di Maranello al centro delle cronache, un po’ come succedeva ai tempi di Michael Schumacher. Le chiacchiere, però, anche in pista stanno a zero e saranno i fatti a fare la differenza.

Dalla Ferrari alla Mercedes
Nuovo pilota Mercedes, è un ex Ferrari (Ansa) – Tshot.it

La cosa certa è che Hamilton, nonostante i 39 anni compiuti a gennaio, ha ancora voglia di vincere. Lo ha dimostrato al termine dell’ultimo Mondiale di Formula 1 dove è arrivato terzo e ribadirà il concetto anche durante i prossimi impegni. Insomma, duro colpo per la Mercedes che perde così uno dei migliori professionisti ancora in circolazione.

L’usato garantito nei motori funziona e la scuderia tedesca ne ha avuto la prova, lo sa bene anche la Ferrari ed è per questo che ha deciso di soffiare agli avversari quella che è la loro miglior pedina da tempo. Boccone amaro per la casa automobilistica teutonica che appare però pronta a rendere pan per focaccia, il sostituto di Hamilton viene infatti proprio dal cavallino rampante.

Scelto il dopo Hamilton: il nuovo pilota Mercedes è un ex Ferrari

Più che il colpo del secolo sembra uno scambio tra vecchie glorie, anche se non diretto. Il sostituto dell’inglese sarà infatti un big, tra i piloti più forti degli ultimi periodo che in Ferrari ha però un po’ deluso. Ciononostante, sembra che sarà proprio la deludente parentesi a spingerlo a dare il massimo. Dal 2025, infatti, chi sostituire il britannico a bordo della Mercedes sarà Sebastian Vettel.

Sebastian Vettel Mercedes
Futuro Sebastian Vettel, la Mercedes ha deciso (Ansa) – Tshot.it

Sono settimane che si sta facendo il suo nome in Germania e più passa il tempo e più l’accordo sembra vicino alla chiusura. Ad aver spronato la Mercedes verso questa possibilità è stato l’uomo d’affari esperto di motori Eddie Jordan, il quale è tornato a parlare del pilota tedesco e del suo futuro più o meno immediato. Già 4 Mondiali vinti per il classe 1987 che dal 2010 al 2013 non ha avuto rivali.

Poi, dopo l’addio alla Red Bull, ha vestito i colori della Ferrari e lì la sua carriera ha subito una brusca frenata. Vettel è fermo da un paio di anni, l’ultima volta che ha gareggiato in circuiti ufficiali è stato a bordo dell’Aston Martin nel 2022, ma ora scalpita per tornare in scena. Sarebbe la prima volta per lui alla Mercedes che non vede l’ora di riportarlo a casa.

Impostazioni privacy