Dalla Ferrari alla Red Bull, affare sensazionale in Formula 1

II prossimi mesi saranno decisivi ai fini delle trattative, e il trasferimento dalla Ferrari alla Red Bull sembra sempre più concreto.

La stagione 2024 di Formula 1 è iniziata in modo strepitoso. A dominare è sempre Max Verstappen con la sua Red Bull, è vero, ma i temi di cui parlare sono tantissimi già solo dopo due gare. Il campione olandese ha portato a casa due vittorie nei primi due appuntamenti stagionali, seguito dal compagno di scuderie Sergio Perez. Tutto questo, però, sembra stia passando addirittura in secondo piano, a scapito della spaccatura interna che a Milton Keynes stanno vivendo.

Sainz Red Bull
Sergio Perez a rischio, il suo sedile piace a molti (ansafoto.it) tshot.it

Da una parte Horner e Adrian Newey, dall’altra Verstappen col padre e Helmut Marko, che vorrebbero le dimissioni dei primi. Una situazione scomoda che si somma ad alcune mosse di mercato che, a questo punto, diventano sempre più concrete.

Sergio Perez, infatti, rischia seriamente di perdere il sedile per le prossime stagioni. Il messicano sta guidando bene al momento, ma il team vorrebbe un pilota più vicino a Verstappen in termini di prestazioni. A questo si aggiunge, poi, che lo “schieramento” Marko-Versappen non ha mai gradito la presenza di Perez e, di conseguenza, un possibile addio di Horner significherebbe anche addio per il messicano.

Due nomi per il futuro della Red Bull: i dettagli

Tra i principali nomi per il posto da compagno di squadra di Max Verstappen, ci sono quelli di Fernando Alonso e Carlos Sainz. I due piloti spagnoli vorrebbero quel sedile, il primo per provare a vincere un altro titolo, il secondo per puntare al primo dopo l’esperienza in Ferrari.

Sainz Red Bull
Due spagnoli per il posto del messicano: i dettagli (ansafoto.it) tshot.it

In Spagna sono piuttosto convinti che le due operazioni sono plausibili e che, da qui alla fine della stagione, se ne concretizzerà una. A parlarne è stato Luis Perez-Sala, ex pilota, primo spagnolo a conquistare punti nella Formula 1 moderna nel 1989. “Sainz al momento è la migliore opzione per qualsiasi team che voglia lottare per il titolo. sarebbe una buona scommessa sia per Red Bull che per Mercedes.

Mi aspetto mesi divertenti, anche perchè anche Alonso potrebbe interessare alle grandi squadre, sappiamo che pilota è. Credo che il mercato si muoverà fino a fine agosto, fino al Gran Premio di Monza. Fino ad allora assisteremo ad una bella partita a scacchi. Credo che uno dei due possa andare in red Bull”, ha commentato Luis Perez-Sala.

Impostazioni privacy