De Paul ritorna in Serie A: scambio più 30 milioni

Scambio clamoroso e ritorno del forte centrocampista, Rodrigo de Paul in Italia: ecco cosa bisognerà aspettarsi dal mercato.

La carriera del classe ’94, Rodrigo de Paul è stata in crescendo. Portato per la prima volta in Europa dal Valencia e rilanciato definitivamente dall’Udinese, il centrocampista centrale dai piedi buoni ha raggiunto poi una big, l’Atletico Madrid, nell’estate del 2021. Gli iberici pagarono il cartellino di de Paul, circa 35 milioni di euro ed anche se l’argentino per certi aspetti non è stato così continuo, sicuramente la società non sarà delusa dall’aver speso tale cifra per lui.

de Paul potrebbe tornare presto in Italia
Per Rodrigo de Paul non è escluso il ritorno in Italia (tshot.it – Ansa foto)

Anche se è stato spesso accostato a voci di mercato riguardanti soprattutto la Serie A, il ventinovenne infatti non è mai finito definitivamente fuori dalle gerarchie di Diego Simeone, collezionando ad oggi, 108 presenze con la maglia dei Colchoneros. Secondo voci derivanti da siti esteri però, un nuovo spiraglio per vedere l’ex dei friulani in Italia, si starebbe riaprendo proprio in queste ore per la gioia degli appassionati che amano il bel calcio.

De Paul più 30 milioni: scambio da urlo in Serie A

Assist e geometrie del ragazzo di Sarandí, potrebbero presto far di nuovo parte del calcio nostrano visto che la Juventus potrebbe riportarlo proprio in A. Secondo quanto riporta todofichajes.com infatti, sarebbero stati gli stessi iberici ad offrire il campione del mondo del 2022 ai bianconeri. Principalmente, è proprio alla Vecchia Signora che è stato spesso accostato de Paul che infatti piace già da anni.

L'Atletico scambierebbe de Paul con Vlahovic
Juventus pronta a sacrificare Dusan Vlahovic (tshot.it – Ansa foto)

Da ricordare che anche con due squalifiche a lungo termine per quanto riguarda la linea mediana, i bianconeri non sono stati attivi sul mercato di gennaio (almeno fino ad ora) come invece ci si aspettava. L’argentino però potrebbe rappresentare una valida alternativa lì nel mezzo e sicuramente Max Allegri che avrebbe spesso indicato il suo nome, non sarebbe scontento di un arrivo. L’acquisizione però potrebbe comportare un sacrificio, ovvero quello della punta, Dusan Vlahovic.

Da valutare però anche un aspetto fondamentale. A pochi giorni dalla fine della finestra invernale di mercato è possibile che la Juve non abbia per le mani un sostituto all’altezza del serbo, ma non è escluso che a giugno si possa riaprire il discorso. Secondo le indiscrezioni infatti, de Paul potrebbe servire per pagare quasi l’intero cartellino di Vlahovic che piacerebbe molto all’Atletico.

Valutato 30 milioni, il centrocampista arriverebbe alla Juve con altri 10 milioni in cassa, per poter spedire l’attaccante in Spagna. Totale di 40 milioni ed addio a Vlahovic che convince sempre meno in bianconero. de Paul stavolta potrebbe davvero tornare.

Impostazioni privacy