De Rossi chiama, la Juve non risponde: futuro già deciso

La Roma pensa già alle prossime operazioni di mercato: al via i contatti con la Juventus, che però non ascolterà la proposta giallorossa.

La Roma è rinata, dopo l’avvento in panchina di Daniele De Rossi. L’ex Capitano Futuro, chiamato dai Friedkin al posto dell’esonerato José Mourinho, è riuscito a rivitalizzare la rosa e ad ottenere numerosi risultati positivi sia in campionato che in Europa League. La conferma del tecnico appare quindi possibile, con il club che ha già iniziato a riflettere sulle prossime operazioni da concretizzare al fine di rendere ancora più competitiva la rosa a sua disposizione.

La Roma vuole un giocatore della Juve
Daniele De Rossi può restare alla Roma (LaPresse) – Tshot.it

Una delle priorità, per la dirigenza giallorossa, consiste nel cercare di trattenere Dean Huijsen sbarcato nella Città Eterna a gennaio ed impostosi subito nella realtà capitolina. Il classe 2005, in particolare, piace molto al proprio allenatore per la sue capacità di giocare sempre a testa alta e sganciarsi in fase offensiva (già 2 le reti siglate). Da qui la richiesta ai Friedkin di fare tutto il possibile per strappare un nuovo accordo con la Juventus e trattenerlo anche nell’annata 2024/25, facendo leva sulla volontà del calciatore di restare alla Roma.

Il 18enne, di recente, ha infatti spiegato di trovarsi molto bene invitando gli addetti ai lavori a non dare per scontato un rientro a Torino. Parole e musica per la Roma che, di conseguenza, si è attivata con l’obiettivo di intavolare la trattativa con la Vecchia Signora. Centrare l’impresa, in ogni caso, appare quanto mai complicato visto che i bianconeri, come confermato dal giornalista Nico Schira su ‘X’) hanno intenzione di riportarlo alla base al termine dell’attuale stagione per poi aggregarlo in maniera definitiva alla prima squadra durante il ritiro estivo.

Roma, intavolata la trattativa con la Juventus: la fumata bianca resta distante

Un nuovo prestito, stando così le cose, appare impossibile. La Roma, per riavere Huijsen, dovrebbe quindi acquistarlo a titolo definitivo. Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, dal canto suo, si è detto pronto ad ascoltare le eventuali offerte in arrivo provvedendo ad esporre in vetrina il prezzo: serviranno proposte superiori ai 30 milioni per produrre la fumata bianca. Una cifra alta, ma congrua al valore e alle potenzialità ancora inespresse dell’olandese (che a breve acquisirà la nazionalità spagnola).

La Roma vuole un giocatore della Juve
Dean Huijsen tornerà alla Juve in estate (LaPresse) – Tshot.it

L’assalto è possibile, con la Roma che dovrà prima cedere o effettuare qualche taglio così da mettere insieme il budget necessario. Certe, ad esempio, le partenze a parametro zero di Leonardo Spinazzola e di Rui Patricio (oltre 6 milioni di ingaggi risparmiati) mentre Diego Llorente potrebbe essere riscattato dal Leeds (5 milioni) ed in seguito venduto al Paris Saint Germain. Work in progress. De Rossi vuole Huijsen a tutti i costi.

Impostazioni privacy