De Rossi lascia la Roma: decisione dei Friedkin, il motivo

La Roma di Daniele De Rossi si trova in un momento straordinario che, però, potrebbe non bastare per la riconferma del tecnico giallorosso.

Dal suo approdo alla Roma dopo l’esonero di Mourinho, la squadra ha cambiato notevolmente volto e modo di scendere in campo. Ora è una rosa consapevole dei propri mezzi, capace di poter raggiungere obiettivi e vette importantissime, ma ora è arrivato il momento più caldo e decisivo della stagione, con grandi partite che decideranno il futuro di tutti i componenti della rosa.

Daniele De Rossi non resta alla Roma
Decisione a sorpresa dei Friedkin su Daniele De Rossi (LaPresse) – tshot.it

Il nome di Daniele De Rossi è stato marchiato a fuoco anni fa nel cuore dei tifosi della Roma e ora ancor di più dopo l’esordio in Serie A come allenatore con una media punti importantissime per far sognare il ritorno in Champions League.

Futuro De Rossi in bilico: addio alla Roma?

Daniele De Rossi ha cambiato il volto della Roma e ora tutti i tifosi vorrebbero la sua riconferma in panchina anche per la prossima stagione. In 15 partite alla gestione dei giallorossi ha vinto 10 partite, pareggiate 3 e perse solamente 2, con una media punti di 2,20 a partita, bottino incredibile per una squadra che sembrava smarrita e spaesata fino al controllo di José Mourinho.

Il contratto di De Rossi con la Roma scade a giugno e già da settimane si parla del suo futuro, tra possibile rinnovo e addio a sorpresa. La situazione è molto delicata per la società che vuole vederci chiaro prima di prendere una decisione.

Nonostante l’ottimo bottino, la permanenza di De Rossi alla Roma non è certa come potrebbe sembrare.

De Rossi può lasciare la Roma: “Il derby non basta”

Con la gestione De Rossi, la Roma è tornata a vincere un derby dopo due anni esatti dall’ultima volta. Ha riportato il “romanismo” al primo posto delle priorità dei tifosi e ha fatto sì che la squadra potesse sognare in grande con la corsa al ritorno in Champions League. I suoi numeri, però, non bastano alla riconferma.

Secondo quanto riferisce La Repubblica, De Rossi e la Roma possono dirsi addio. Per i Friedkin sarà importante il risultato finale di questa stagione, con l’Europa League che sarà importantissima e la qualificazione in Champions League altrettanto decisiva.

La doppia sfida contro il Milan può cambiare le carte in tavola, così come il piazzamento finale in Serie A.

Daniele De Rossi lascia la Roma
Daniele De Rossi: futuro lontano dalla Roma (LaPresse) – tshot.it

Chi sostituisce De Rossi alla Roma?

In caso di clamoroso addio di De Rossi alla Roma, uno dei nomi che la dirigenza sta studiando come possibile sostituto è quello di Vincenzo italiano. L’attuale allenatore della Fiorentina pare destinato a lasciare i Viola a fine stagione e può passare in un’altra società importante.

De Rossi: possibile addio alla Roma
De Rossi: addio Roma (LaPresse) – tshot.it

Tutto ancora in bilico e da decidere, dunque, per De Rossi e per la Roma che vivranno le ultime settimane di stagione con il fiato sospeso tra i sogni futuri e le ambizioni personali.

Impostazioni privacy