De Zerbi torna in Serie A: svolta inattesa, c’è il via libera

Roberto De Zerbi è uno degli allenatori più in voga a livello europeo ed ora arriva la svolta per il suo ritorno in Serie A. C’è la svolta inattesa per questa pista, dal momento che arriva in maniera del tutto sorprendente il via libera. Andiamo a vedere che cosa sta succedendo in queste ore.

Tra gli allenatori più in voga del momento non si può non annoverare l’ex Sassuolo. In neroverde prima, in Ucraina allo Shakhtar Donetsk poi ed ora al Brighton ha fatto vedere sprazzi di grande, grandissimo calcio. Al netto, ovviamente, di qualche fisiologico passaggio al vuoto, soprattutto legato al valore della rosa del club inglese ed italiano soprattutto.

Adesso, ovviamente, come è normale che sia dopo un periodo positivo tanto lungo, si sta preparando al grande salto. Vuole finalmente misurarsi con una realtà che abbia l’ambizione di vincere. In tal senso, dopo mesi di voci incontrollate sul suo futuro, arriva una svolta importante. C’è il via libera per il suo ritorno in Serie A.

De Zerbi in Serie A
De Zerbi torna in Serie A, c’è la svolta (Tshot.it)

L’ex Sassuolo è pronto a tornare in SerieA

I club italiani che lo hanno seguito in questi mesi sono tanti, soprattutto visto che in tanti cambieranno guida tecnica. Ma anche in Europa, ovviamente, quanto da lui fatto, per usare un eufemismo, non è passato inosservato. Sono tanti, infatti, i top club che si sono mossi per lui.

Adesso, però, una società è pronta a defilarsi. Stando a quanto raccontato da Sky Sport Germania, infatti, il Bayern Monaco, la squadra che sembrava più calda su di lui, ha deciso di virare su Hansi Flick. Il profilo di Roberto De Zerbi, infatti, non convinceva e questo rappresenta un via libera importante per le italiane.

De Zerbi in Serie A
Roberto De Zerbi in Serie A, niente Bayern Monaco per lui (Tshot.it)

De Zerbi, niente Bayern Monaco: via libera per le italiane

Un assist importante, soprattutto dal momento che i bavaresi insieme al Barcellona erano i due club più interessati. I catalani, però, hanno deciso di andare avanti con Xavi ed ora la strada sembra spianata per le italiane, che in tante lo seguono.

Attenzione, in tal senso, alle tre big in cerca di un allenatore. Si parte con la Juventus, senza ovviamente dimenticare il Napoli. Attenzione, però, soprattutto al Milan, squadra per la quale lui fa il tifo e che ha un progetto molto nelle corde dell’ex guida tecnica del Sassuolo.

Impostazioni privacy