Dimissioni Allegri, la Juve pesca dalla Premier

Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, potrebbe seriamente lasciare la panchina dei bianconeri al termine di questa stagione: allo stesso tempo la dirigenza starebbe guardando in Premier League 

Allo stesso tempo la dirigenza non vuole assolutamente perdere tempo e sta già pensando a colui che può prendere il posto del manager livornese al termine di questa stagione. L’idea porta nel Regno Unito, ovviamente in Premier League, dove già spunta il nome del possibile candidato per la panchina bianconera.

Calciomercato Juve, nuovo tecnico in arrivo
Possibili dimissioni per Allegri, idea dalla Premier – Tshot.it (Ansa Foto)

L’obiettivo, infatti, è quello di portare in Italia un allenatore che conosca e che apprezzi il campionato di Serie A. Il direttore sportivo, Cristiano Giuntoli, non ha alcun dubbio: l’obiettivo è proprio il tecnico che sta facendo delle ottime cose fino a questo momento della stagione con il suo attuale club.

Juventus, se va via Allegri spunta già il primo nome

Come riportato dal direttore del ‘Corriere dello Sport‘, Ivan Zazzaroni, nel corso della puntata “Pressing” su Italia 1, ha affermato che Massimiliano Allegri potrebbe seriamente lasciare la ‘Vecchia Signora’. Poco importa, a questo punto, se il suo contratto andrà in scadenza il 30 giugno del 2025. Resterebbe da capire solamente se ci saranno le dimissioni, rescissione consensuale oppure addirittura esonero. Come riportato in precedenza, però, la dirigenza ha già in mente il nome del possibile prossimo manager. L’idea è quella di riportare, nuovamente in Italia, Roberto De Zerbi.

Calciomercato Juve, nuovo tecnico in arrivo
Roberto De Zerbi idea per la Juventus la prossima stagione – Tshot.it (Ansa Foto)

Il tecnico bresciano sta continuando ad impressionare tutti in Inghilterra con il suo Brighton. Sia in campionato, ma soprattutto in Conference League dove, alla loro prima esperienza europea, gli inglesi stanno ottenendo degli ottimi risultati. Palermo, Benevento e Sassuolo. Queste le squadre che ha allenato, fino ad ora, De Zerbi in Serie A. Il suo lavoro è sotto gli occhi di tutti. Non solo della Juventus, ma anche di altri top club esteri seriamente interessati.

Addirittura si era parlato di un possibile interesse da parte del Real Madrid. Proprio il presidente Florentino Perez, per sostituire Carlo Ancelotti (già promesso sposo del Brasile per il ruolo di nuovo ct della nazionale), starebbe pensando ad un altro italiano per la sua panchina. Senza dimenticare altri interessi, per il bresciano, che arrivano sempre dalla Premier League. Anche se, allo stesso tempo, se la Juventus ed Allegri dovessero separarsi allora la dirigenza punterebbe seriamente su De Zerbi.

Impostazioni privacy