Djokovic, caos totale: annuncio durissimo dopo la Davis

La stagione tennistica è terminata con la gara a squadre, ma le polemiche continuano ad essere tantissime

Il 2023 rimarrà negli annali per il tennis italiano. A 47 anni di distanza dal trionfo in Cile, infatti, la nazionale azzurra ha conquistato per la seconda volta nella sua storia la Coppa Davis. I nuovi eroi, capitanati da Filippo Volandri, si chiamano Jannik Sinner, Lorenzo Musetti, Lorenzo Sonego, Matteo Arnaldi e Simone Bolelli che domenica 26 novembre hanno battuto in finale l’Australia a Malaga.

Bufera Djokovic post Coppa Davis critiche ex allenatore
Djokovic polemiche incessanti: è bufera (La Presse) – tshot.it

Gli azzurri oltre a De Minaur e compagni hanno avuto la meglio prima sull’Olanda nei quarti di finale e poi soprattutto sulla Serbia di Novak Djokovic in semifinale. La doppia vittoria di Jannik Sinner contro il numero 1 al mondo (prima nel singolare e poi nel doppio insieme a Lorenzo Sonego) ha mandato in estasi tutto il Paese. L’altoatesino si è preso quindi immediatamente la rivincita dopo il ko nelle Finals di Torino proprio contro il 24 volte campione slam.

Ma, anche le poche volte che viene sconfitto, Nole riesce a far parlare di sé. E’ infatti scoppiata una polemica incredibile che lo ha coinvolto indirettamente.

Critiche a Djokovic: è bufera!

L’annata del numero 1 al mondo è stata pressoché perfetta: 7 titolo conquistati di cui tre slam e la conquista delle Atp Finals. La sola sconfitta in finale a Wimbledon contro Alcaraz gli ha negato ancora una volta il sogno di poter conquistare il tanto inseguito Grande Slam. Ma quello che fa discutere maggiormente in questo periodo è come viene visto dai tifosi e dalla stampa il serbo. E’ insindacabilmente il giocatore più vincente della storia, ma non tutti riconoscono la sua enorme grandezza.

Djokovic ex allenatore critica stampa
Djokovic, un suo ex allenatore critica duramente la stampa (La Presse) – tshot.it

Almeno questo è il pensiero di un suo ex allenatore, Nikola Pilic. Il croato ha commentato così durante una recente intervista: “La stampa occidentale sminuisce tutti i successi di Novak e non vuole accettare il fatto che sia il migliore di tutti i tempi, che è già una storia finita”.

Pilic ha poi proseguito, attaccando anche un mostro sacro del tennis: “Oggi ho visto una rivista tedesca e in copertina Federer indossa una giacca da pranzo. Cosa ci fa Federer in primo piano il giorno dopo il torneo di Torino? Con tutto il rispetto per tutto quello che ha fatto, è già a un anno dal meritato ritiro“.

Parole che sicuramente faranno discutere. Certamente, anche per il suo carattere, il serbo non è così amato come Federer e Nadal dai tifosi, ma i giornalisti non dovrebbero essere un po’ più imparziali?

Impostazioni privacy