Djokovic inarrestabile: l’ultimo trionfo è da record

Il 2023 del serbo è stato uno dei migliori anni della sua carriera: a 36 anni ha dimostrato di essere ancora il numero 1 al mondo

Una stagione allucinante. Come se fosse nel pieno della carriera e non avesse compiuto 36 anni. Novak Djokovic ha dimostrato ancora una volta di essere il miglior giocatore del mondo e con ogni probabilità della storia del tennis. Il suo 2023 è stato infatti uno dei migliori anni della sua carriera sia per successi che per dimostrazioni di forza. La sua mentalità vincente innata è qualcosa che difficilmente nessuno potrà mai avere.

Djokovic altro record numeri impressionanti
Djokovic ennesimo record: tifosi senza parole (LaPresse) – tshot.it

Alla sua età, ovviamente, non si può essere protagonisti ogni settimana e per questo la programmazione della stagione è stata studiata in ogni minimo dettaglio. Dopo il trionfo agli Australian Open e l’impossibilità di partecipare ai Master 1000 di Indian Wells e Miami per non mancanza di vaccinazione al Covid, il serbo si è rivisto sulla terra in primavera e dopo un paio di tornei di assestamento a Montecarlo e a Roma ha trionfato al Roland Garros vincendo il suo slam numero 23. Non ha avuto neanche bisogno di prepararsi sull’erba: si è presentato a Wimbledon ed è arrivato senza difficoltà in finale dove però ha ceduto 3-2 contro Carlos Alcaraz, in quella che è sicuramente la sconfitta più cocente dell’anno.

Da lì in poi, però, solo trionfi: prima il Master 1000 di Cincinnati che è suonato come rivincita sullo spagnolo, poi l’Us Open che ha portato a 24 il numero di titoli Masters e poi successivamente il titolo a Parigi-Bercy e quello delle Atp Finals di Torino.

Djokovic inarrestabile: altro record imbattibile

Per certi versi il numero 1 del mondo ha dimostrato di essere ingiocabile, anche contro i giocatori più talentuosi e nel loro miglior momento di forma. Lo è stato contro Alcaraz, contro Medvedev e contro Sinner, seppur con ognuno di loro ha perso almeno un match durante l’anno.

Djokovic impressionante altro record
Djokovic esagerato: nuovo record nel 2023 (LaPresse) – tshot.it

E ovviamente non potevano mancare i riconoscimenti individuali. Il serbo ha vinto l’Itf World Champions, una sorta di Pallone d’Oro del tennis, che viene consegnato al miglior giocatore della stagione. Non c’erano grossi dubbi che venisse eletto anche perché ha trionfato praticamente ovunque: tre slam, due Master 1000 e il titolo delle Finals oltre all’Atp 250 di Adelaide sono un palmares senza senso in un solo anno.

Djokovic è stato eletto miglior giocatore dell’anno per l’ottava volta in carriera, diventando ufficialmente il tennista che ha ottenuto questo riconoscimento per il maggior numero di volte. L’ennesimo record di una carriera irripetibile.

Impostazioni privacy